H2biz - International Business HUB

Giovanni Moccia

Fondatore Moccia Consulenze
Professionista
Servizi alle imprese
Pellezzano (SA) - Italia

Profili simili (336)

Managemen...


0000000

Adriana G...

agnes mon...


Alberto F...

Alberto Lodi

alberto poli


Aldo Trip...

Alessandr...

Alessandr...


Alessandr...

Alessandr...

Alessandr...


Alessandr...

Alessandr...

Alessia P...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Moccia Consulenze
  • Nome e Cognome: Giovanni Moccia
  • CAP: 84080
  • Città: Pellezzano
  • Provincia: SA
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: www.mocciaconsulenze.it
  • Settore: Servizi alle imprese

Descrizione

Consulente aziendale specializzato in finanza e creazione d'impresa, Ceo di MOCCIACONSULENZE, Presidente di "Centro Studi di Ricerche Economiche e Sociali Mondi Sostenibili", conduttore radiofonico, scrittore autore di testi sull'impresa e la sostenibilità

 

Curriculum vitae

Laureato nel 1993 in Economia Aziendale all'Università di Salerno, ha frequentato diversi master e scuole di specializzazione (pr e comunicazione d’impresa, agente di sviluppo locale, amministrazione finanza e controllo, certificazione tutor d’impresa)
Nel 1995 assistente presso la cattedra di Diritto Tributario presso l'Università di Salerno - Facoltà di Economia e Commercio. Nel 1996 fondatore dello Studio di Consulenza IMMOFIN di Mercato San Severino (Sa)
Dal 2007 responsabile dello Studio MOCCIA CONSULENZE (Salerno-Roma), specializzato nella consulenza per la PMI e la P.A : finanza e creazione d’impresa, tutoraggio startup, business planning, diagnostica aziendale, piani di valutazione e di ristrutturazione aziendale. Da febbraio 2011 Presidente e co-fondatore del Centro Studi di Ricerche Economiche e Sociali MONDISOSTENIBILI.
Dal 2014 co-founder di EXIT STRATEGY, network per la formazione d'impresa, sia in presenza che e-learning.
Fautore della nascita di sportelli per la creazione d'impresa presso comuni ed organizzazioni in tutta la Regione Campania.
Tra le esperienze lavorative più significative, una lunga collaborazione con fondazioni bancarie, banche d’investimento, incubatori d’imprese. "Giornalista" per diletto, autore di pubblicazioni tecniche, è spesso ospite di programmi radiotelevisivi, conduce Che Impresa! su Radio Ponte-Regeneration.

 

Note

"Studio di Consulenza Aziendale specializzato in finanza e creazione d'impresa, analisi aziendali, consulenza su sostenibilità e alla P.A.

www.mocciaconsulenze.it"

 


Presentazione Quarta Edizione Concorso Letterario SIAMO UGUALI NELLA DIVERSITA'

No Profit

Giovedì 29 febbraio prossimo parte la quarta edizione del Concorso Nazionale di Racconto breve e di Poesia “Siamo uguali nella diversità” ispirato all’Obiettivo 10 dell’Agenda 2030 promosso dall’associazione Centro Studi di Ricerche Economiche e Sociali Mondi Sostenibili.
Siamo dunque alla quarta edizione dopo una terza, la cui cerimonia di premiazione è avvenuta in presenza il 20 ottobre 2023 presso il Palazzo della Provincia a Salerno, che ha visto risultati più che lusinghieri con una partecipazione corale sia di adulti che di ragazzi provenienti da tutto il territorio nazionale e non solo.
Il Concorso si avvale del patrocinio morale della Provincia di Salerno e del Comune di Pellezzano.
Vediamo più nello specifico come è organizzata la kermesse.
Le sezioni a concorso, sono 2:
A) Racconto inedito breve in lingua italiana;
B) Poesia inedita in lingua italiana.

E’ possibile partecipare ad una sola sezione del Concorso

La partecipazione al Concorso Letterario è aperta a tutti ed è totalmente gratuita.
I testi dovranno essere inviati per e-mail a mondisostenibili@gmail.com entro e non oltre venerdì 31 maggio 2024 e saranno valutati da una giuria di esperti in campo letterario e dello sviluppo sostenibile.
La Cerimonia di Premiazione vi sarà, come di consueto, venerdì 25 ottobre 2024 a Salerno a partire dalle ore 17 presso il Palazzo Bottiglieri, sede dell’Amministrazione Provinciale di Salerno in Via Roma 104.
Il bando e le schede di partecipazione al concorso possono essere scaricati dalla pagina Facebook dell’associazione (Centro Studi Mondi Sostenibili), dal blog https://mondisostenibili.blogspot.com o richiesti via mail scrivendo a mondistenibili@gmail.com.

LE ZES E IL FUTURO DEL SUD

Start up

Le Zes ovverosia Zone Economiche Speciali sono aree in cui è possibile fare impresa con particolari agevolazioni ( amministrative, finanziarie, fiscali). In Italia dal 1 gennaio 2024 è attiva una Zes unica per tutto il Mezzogiorno d'Italia.
Ne parlo domani sera a partire dalle 19 in diretta sul canale Instagram di Radio Ponte RE-Generation con Ernesto Castelluccio e la regia di Roberto Finella.

Cerimonia Premiazione Terza Edizione SIAMO UGUALI NELLA DIVERSITA'

Arte

Venerdì 20 ottobre prossimo a partire dalle ore 16,30 a Salerno presso il Salone Bottiglieri del Palazzo della Provincia, vi sarà la Cerimonia di Premiazione della Terza Edizione del Concorso Nazionale di Racconto breve e poesia “Siamo uguali nella diversità” promosso e organizzato da Centro Studi di Ricerche Economiche e Sociali Mondi Sostenibili. Il tema del Concorso si ispira all’Obiettivo 10 dell’Agenda 2030 in base al quale, nonostante le diversità, si possono vivere le stesse emozioni: le paure, l’insicurezza, la fatica nell’accettazione di sé, la voglia di farcela, la capacità di sorridere, il desiderio di amare.
Anche questa volta le sezioni a concorso sono state 2:
A) Racconto inedito breve in lingua italiana; B) Poesia inedita in lingua italiana.
Una Giuria formata da tecnici ed esperti di sviluppo sostenibile ha valutato gli elaborati ammessi e ha premiato, a suo insindacabile giudizio, i migliori tre classificati per ciascuna sezione messa a Concorso e le menzioni speciali relative sempre alle due sezioni. Ai bambini e ai ragazzi in età scolare è stata assegnata la menzione speciale “Civica-mente per un mondo a colori” dove, tra l’altro, si cita la partecipazione attiva e consapevole allo sviluppo sostenibile.
Alla manifestazione di chiusura, moderata dal Dott. Giovanni Moccia, Presidente del Centro Studi, interverranno anzitutto per i saluti il Dottor Francesco Morra, Sindaco di Pellezzano e Consigliere Delegato alla Cultura della Provincia di Salerno e Monsignor Michele Alfano, Presidente Onorario dell’associazione.
Gli interventi tecnici saranno affidati al Prof. Giovanni De Feo, docente di Ecologia Industriale presso l’Università di Salerno nonché Presidente di Giuria e alla Dott.ssa Maria Carmela Morra, Presidente della Cooperative Sociale Voltoalto ed editrice del magazine “Il sole & le nuvole”
A Giovanni De Feo, coadiuvato dagli altri membri della Giuria (Dott.ssa Maria Rosaria Meo, Prof.ssa Felicetta Amarante, Ing. Vincenzo Leone e Dott. Giovanni Moccia), il compito di presentare il lavoro della stessa e proclamare i vari vincitori e i destinatari delle menzioni previste.
Questa edizione vede due significative novità.
La prima è l’introduzione del Premio Mondi Sostenibili dedicato ad una personalità del nostro territorio, ma non solo, per l’impegno verso la cultura e la sostenibilità. Per questa prima edizione l’associazione ha conferito all’unanimità il premio al Sen. Alfonso Andria.
Altra importante novità è l’avvio a latere del concorso del progetto di marketing territoriale “Salerno per Voi” consultabile con apposito Qr Code e realizzato da Tiziana Orso.
La struttura organizzativa del Centro Studi, oltre a Moccia e Alfano, si completa con l'Ing. Vincenzo Leone, socio fondatore e Vice Presidente, con la Professoressa Angelina Sessa, socia fondatrice, Responsabile Cultura della stessa nonché curatrice organizzativa del Concorso e con il dott. Vincenzo Bisogno, Responsabile Grafica e Comunicazione, coadiuvato per la parte di elaborazione dei video da Antonio Moccia.
Appuntamento dunque a venerdì 20 ottobre a partire dalle ore 16,30 presso il Salone Bottiglieri del Palazzo della Provincia di Salerno e in diretta streaming sul canale Youtube e la pagina Facebook di Radio Ponte Regeneration, media partner dell’evento con Media Consulting quale responsabile della comunicazione dell’evento.
Ricordiamo che l’evento è realizzato in partnership con il portale naturalmentetipico.it e con il patrocinio morale del Comune di Pellezzano e della Provincia di Salerno.



Primo Contest Nazionale Germoglia la tua idea

Intrattenimento ed eventi

Mercoledì 20 settembre prossimo parte la prima edizione del Contest Nazionale “Germoglia la tua idea” promosso dal portale naturalmentetipico.it
La partecipazione al contest, totalmente gratuita, è aperta a chiunque, persona fisica o impresa, che abbia una idea di business legata al food e beverage.
Per partecipare sarà necessario compilare la scheda progetto e la scheda di partecipazione con le modalità che verranno sotto indicate.
Entrambe le schede vanno inviate, entro e non oltre il 20 novembre, per e-mail a info@naturalmentetipico.it. La scheda progetto verrà valutata da una giuria di esperti del settore. Al vincitore del contest verrà conferito in premio un piano di startup per il lancio della idea di business sul mercato.
Il bando e la scheda di partecipazione al contest saranno pubblicati sulla pagina Facebook Naturalmentetipico.it
(https://www.facebook.com/profile.php?id=100063998322420&locale=it_IT) e sul sito www.naturalmentetipico.it. a partire dal 20 Settembre prossimo.
Naturalmentetipico.it è una piattaforma che favorisce e promuove l’incontro tra domanda ed offerta di prodotti tipici italiani.
Il portale nasce dalla collaborazione tra Moccia Consulenze e Made Consulting, co-founder sono Vincenzo Bisogno e Giovanni Moccia.

Il patrimonio del territorio leva per un turismo Sostenibile

Turismo



Sinergie, Competenze e programmazioni di Attività, in un salotto tematico ideato e promosso
da CONFASSOCIAZIONI Campania, in collaborazione con altre istituzioni e realtà
associative del territorio.
Tra i partner, l’Associazione “Centro Studi di Ricerche Economiche e Sociali Mondi Sostenibili” presieduta dal Dott. Giovanni Moccia.
In data 24 Febbraio alle ore 17:00 riapre il secondo ciclo di “ UNITI PER UN
NUOVO ORIZZONTE” Strumenti e Obiettivi per il nostro Futuro, con focus sul
“Il patrimonio del territorio leva per un turismo
Sostenibile” con una tavola rotonda che vedrà i seguenti relatori:
- prof. Dott. Carlo Montinaro, Preside dell'Università Popolare Scuola Medica
Salernitana, autore del libro: Dieta Mediterranea- La chiave della longevità, si parlerà della
formula che sintetizza uno stile di vita e il futuro quale frutto del divenire della mente in
armonia con se stessi ed il rispetto del mondo esterno.
- d.ssa Orfina Scrocco, notaio, imprenditrice nel settore del turismo, membro della
commissione sulla Dieta Mediterranea Unesco nazionale e presidente del club per l'Unesco di
Alberona, si parlerà di Transumanza e di case history di allevatori, produttori e trasformatori di
prodotti agricoli e derivati da cinque generazioni, di Borghi d'Italia e dell'impatto positivo di una
economia civile e di un turismo delle origini e di periferia.
- d.ssa Franca Masi , dirigente di un vasto polo formativo tecnico professionale, che
comprende 4 plessi scolastici, si parlerà di formazione, di processi specialistici, di competenze e
di necessità di scuole manageriali di elevato spessore a completamento di cicli formativi, carenti
sotto il profilo squisitamente operativo e di proiezione futura.
- dott. Giovanni Moccia, presidente di Centro Studi di Ricerche Economiche e Sociali Mondi Sostenibili, ceo di Moccia Consulenze – Impresiamoci ed autore di librifra cui “ Impresa e sostenibilità”,esperto in Strumenti di finanza agevolata e di startup green, con cui si parlerà delle opportunità “PNRR bonus imprese turistiche” e accesso agli incentivi.
-La coordinazione della d.ssa Leonarda Scrocco, presidente di CONFASSOCIAZIONI
Campania e della Sezione Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti dell'ambito territoriale
Cava-Costa d'Amalfi e Salerno ed esperta in comunicazione, finanza e consulenza alle imprese,
intercetterà le istanze dei vari settori, rendendo esplicative e concrete le modalità per utilizzare
le straordinarie risorse di uno dei territori più ricchi di storia, di bellezze naturali, di tradizioni e
di siti patrimoniali riconosciuti dall'Unesco, come la Campania, sollecitando una adeguata
collaborazione con l'istituzione pubblica rappresentata dal
-Dott. Francesco Morra sindaco di Pellezzano e Consigliere alla Provincia di Salerno con
Delega alla Cultura, per una programmazione più solerte e condivisa con gli stakeholder del
processo economico collegato al settore turistico e affini, partendo proprio da una “cultura del
cambiamento”.
Uniti in rete per sviluppare best practices e processi di formazione manageriale senza
abbandonare il territorio ma sviluppandone le innumerevoli potenzialità.

Presentazione del libro Impresa e Sostenibilità Come nasce una startup green di GIOVANNI MOCCIA

Start up

Domani sera a partire dalle ore 19 presentazione del mio ultimo ebook "Impresa e Sostenibilità- Come nasce una startup green" in diretta canale Instagram di RADIO PONTE REGENERATION a cura di Ernesto Castelluccio.

DIGITALI E CONTENTI

Servizi alle imprese

La trasformazione digitale indica una estesa varietà di cambiamenti tecnologici, organizzativi, culturali, manageriali, creativi il cui obiettivo è quello di migliorare l’applicazione della tecnologica digitale nella società umana.
Non si tratta solamente di utilizzare le nuove tecnologie, bensì di fornire dei nuovi servizi e beni volti al miglioramento della vita degli utenti che usufruiscono dei miglioramenti digitali.
Questa trasformazione per le imprese rappresenta una sfida ricca di opportunità ma anche di insidie. La trasformazione digitale è ormai percorso obbligato per le piccole e medie imprese che vogliono sopravvivere. Nel webinar vedremo come affrontare la transizione digitale e vivere felici e contenti, grazie anche ai numerosi contributi nazionali e regionali che in questi mesi verranno erogati.

Seconda edizione Concorso Letterario SIAMO UGUALI NELLA DIVERSITA'

Arte

L’Associazione Culturale CENTRO STUDI DI RICERCHE ECONOMICHE E SOCIALI MONDI SOSTENIBILI, con il Patrocinio Morale della Provincia di Salerno e del Comune di Pellezzano, indice il 2° Concorso Nazionale di Racconto breve e di Poesia SIAMO UGUALI NELLA DIVERSITA’, ispirato all’Obiettivo 10 dell’Agenda 2030.

Le sezioni a concorso, sono 2:
A) Racconto inedito breve in lingua italiana;
B) Poesia inedita in lingua italiana.

E’ possibile partecipare ad una sola sezione del Concorso


I testi dovranno essere inviati per e-mail a mondisostenibili@gmail.com con oggetto: Partecipazione II° Concorso Nazionale Siamo uguali nella diversità.
L’invio del testo per la Sezione A oppure per la Sezione B, corredato della specifica scheda di partecipazione, è consentito a partire da domenica 8 Maggio 2022 ed entro, non oltre, le ore 23:59 di sabato 22 ottobre 2022.
La Cerimonia di Premiazione vi sarà Sabato 28 Gennaio 2023 presso Palazzo Bottiglieri, sede della Provincia di Salerno.

Il bando con le schede di partecipazione e tutte le informazioni utili alla partecipazione al Concorso e alla Cerimonia di Premiazione saranno pubblicati sulla pagina Facebook dell’Associazione https://www.facebook.com/cmondisostenibili (Centro Studi Mondi Sostenibili) e sul blog https://mondisostenibili.blogspot.com/ e divulgati tramite media e social network.

Il PNRR la grande occasione di rilancio per il Sud

Servizi alle imprese

Mercoledì 16 febbraio prossimo a partire dalle 20 nuova puntata di Che Impresa!
Intervistato da Ernesto Castelluccio di Radio Ponte Re-Generation affronterò il tema del P.N.R.R. e delle opportunità offerte alle imprese, in special modo al Sud.
L'evento verrà trasmesso sul canale Youtube, sito internet e Pagina Facebook della radio.

Exit Strategy - Innovazione digitale e industria 4.0

Servizi alle imprese

Martedì 8 febbraio 2022 in diretta Live su Facebook dalle ore 18.30 alle 19.30 il nuovo evento di Exit Strategy dal titolo "Innovazione digitale e industria 4.0".

Exit Strategy nasce da un’idea di Gian Paolo Calzolaro e Giovanni Moccia per formare una comunità di piccole imprese e professionisti che cercano una via d’uscita alla crisi senza aspettare che venga dall’alto.

La trasformazione digitale indica una estesa varietà di cambiamenti tecnologici, organizzativi, culturali, manageriali, creativi il cui obiettivo è quello di migliorare l’applicazione della tecnologica digitale nella società umana.

Non si tratta solamente di utilizzare le nuove tecnologie, bensì di fornire dei nuovi servizi e beni volti al miglioramento della vita delle persone.

Questa trasformazione per le imprese rappresenta una sfida ricca di opportunità ma anche di insidie.

Nel corso del seminario cercheremo di approfondire il tema della trasformazione digitale presentando casi pratici e strumenti utili per finanziare gli investimenti al fine di realizzare tale trasformazione.

Per partecipare all'evento: Giovanni Moccia