H2biz - International Business HUB
Composto inertizzante per rifiuti - Elimina gli odori, blocca il deperimento organico e garantisce il 100% di raccolta differenziata
Composto inertizzante per rifiuti - Elimina gli odori, blocca il deperimento organico e garantisce il 100% di raccolta differenziata

Fornitore      Pasquale Bianchi

Settore: Energia e ambiente


Condividi   |   Consiglia   |   Inoltra


Abbiamo sviluppato un composto chimico inertizzante per rifiuti in discarica. Elimina gli odori, blocca il deperimento organico e garantisce il 100% di raccolta differenziata.

Il composto consente di inertizzare in poche ore i rifiuti solidi urbani che non essendo più putridi e marcescenti possono essere lavorati (in quanto essiccati e non nocivi) per potervi estrarre tutte le materie recuperabili.

Con tale trattamento, oltre ad essere in anticipo di 15 anni in base a quanto disposto e stabilito dalleDirettive Europee n.850 e n. 851 del 2018, sarà possibile eliminare il problema dei rifiuti, eliminare i cattivi odori in poche ore, eliminare le discariche, ottenere il 100% di raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti recuperabili.

Il composto, inoltre, evita di pagare Multe alla Comunità Europea per non Effettuare Trattamenti ai  Rifiuti e infine ottenere solo un Minimo Residuo Annuo di Organico pulito, secco, stabilizzato e Inertizzato che non produce fumi acidi e non produce diossina inquinante se immesso in Termovalorizzatori (oppure potrebbe essere utilizzato come concime o anche per bonifiche di terreni).

Il composto è brevettato.

Per informazioni e contatti: Ing. Pasquale Bianchi.


Streaming

Gerardo Braggiotti ha modificato il suo profilo
Gerardo Braggiotti ha modificato il suo profilo
Gerardo Braggiotti ha modificato il suo profilo
Gerardo Braggiotti ha modificato il suo profilo
Outsider News L’uccisione del capo del programma nucleare iraniano destabilizza tutto il Medio Oriente http://www.outsidernews.it/luccisione-del-capo-del-programma-nucleare-iraniano-destabilizza-tutto-il-medio-oriente/
L'uccisione del capo del programma nucleare iraniano destabilizza tutto il Medio Oriente | Outsider News - Media Company 4.0
Chiunque lo abbia ucciso, sapeva esattamente quali effetti avrebbe provocato la sua morte sul "processo di distensione" in corso in Medio Oriente. Partiamo dai fatti: una esplosione devasta un tratto della strada che conduce da Teheran ad Absard, località residenziale dell'élite poco distante dalla periferia orientale della capitale iraniana.

Marketplace

Eventi