H2biz - International Business HUB

Luigi Manda

Amm. Delegato SCOMMESSEITALIA
Professionista
Editoria e media
roma (TE) - Italia

Profili simili (140)

Agostino ...

alberto m...

Alberto R...


Alessandr...

Alessandr...

Alessandr...


Alessandr...

Alessia M...

Alessio G...


Alfonso P...

Alicia Fa...

Ambrogio ...


Andrea Gr...

Andrea Mo...

andrea salis


Angela Tr...

Anna Lomb...

annalisa ...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: SCOMMESSEITALIA
  • Nome e Cognome: Luigi Manda
  • CAP: 64025
  • Città: roma
  • Provincia: TE
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: Non disponibile
  • Settore: Editoria e media

Descrizione

Una grande passione per il calcio e gli Europei disputati in Inghilterra nel 1996 sono stati la spinta per intraprendere la sua avventura nel mondo del betting: Luigi Manda, fondatore di SCOMMESSEITALIA, ci racconta come è iniziata la sua storia in questo settore, dove è stato tra i primi a realizzare un sito online per l’accettazione delle scommesse sportive.

 

Curriculum vitae

Faccio una piccola premessa. Nel 1998, in Italia le agenzie per le scommesse sportive erano molto poche, e operavano in via sperimentale. L’anno seguente fu indetto un bando e nel 2000 partirono le prime mille agenzie nel nostro Paese. Quindi in quell’anno decisi di fondare SC

 

Note

Non ho mai giocato una bolletta ma avevo una grande passione per il calcio. In particolare, gli Europei che si disputarono nel 1996 in Inghilterra mi fecero conoscere il discorso del betting, perché i telecronisti, durante le partite giocate in campo, continuavano a parlare di quote e questa cosa iniziò a incuriosirmi non poco. Ovviamente si trattava di un argomento che all’epoca era attuale perché gli Europei si svolgevano nella patria delle scommesse. In seguito, sul quotidiano “Il Mattino” di Napoli lessi che era stata aperta la prima agenzia di scommesse in città e andai a dare un’occhiata: non riuscii ad entrarci perché c’era tantissima gente. In quel momento mi venne lo spirito imprenditoriale, iniziai a documentarmi e così partì la mia avventura nel mondo delle scommesse sportive. Attualmente abbiamo la licenza per il gioco a distanza che ci permette di avere il sito online e abbiamo all’incirca un centinaio di concessioni che ci danno la possibilità di tenere aperti i betting shop sul territorio.