H2biz - International Business HUB

H2biz sigla una partnership con Banco Mercantil (seconda banca del Venezuela) per garantire i pagamenti internazionali

H2biz sigla una partnership con Banco Mercantil (seconda banca del Venezuela) per garantire i pagamenti internazionali

H2biz e Banco Mercantil, secondo gruppo bancario del Venezuela, hanno sottoscritto una partnership per garantire i pagamenti internazionali da Caracas, bloccati a causa della crisi del paese sudamericano.


L'accordo nasce con l'obiettivo di riattivare l'export delle aziende italiane iscritte a H2biz e prevede che il Banco Mercatil garantisca i pagamenti delle aziende venezuelane attraverso l'emissione di fidejussioni e lettere di credito e che il Gruppo H2biz garantisca le forniture (tempi di consegna, qualità e quantità della merce, procedure di transazione).

La partnership sarà operativa dal 1° giugno 2020 e le garanzie saranno attive per tutte le operazioni di export degli iscritti H2biz in Venezuela.

Il Gruppo H2biz è attivo a Caracas dal 2015, controlla la maggioranza della joint-venture italo-venezualana per la fibra ottica a Cuba (guidata da Luigi De Falco) e ha effettuato 348 operazioni di export di prodotti per conto dei suoi iscritti tra il 2015 e il 2018.

L'accordo di collaborazione con Banco Mercatil consente di riaprire un mercato di sbocco per le imprese italiane in una delicata fase di rallentamento economico dovuta all'emergenza Covid-19.


Rassegna stampa H2biz-Venezuela

L’asse di ferro tra Napoli e il Venezuela, clicca qui

H2biz investe nella fibra ottica sull’asse Venezuela-Cuba, clicca qui

H2biz sale al 70% della joint-venture italo-venezuelana per la fibra ottica, clicca qui


Ufficio Stampa H2biz
Info e contatti