H2biz - International Business HUB

Workinvoice

Workinvoice
Azienda
Credito e finanza
Milano (Milano) - Italia

Profili simili (73)

A.n.s.v.i

ADF Consu...

AE Manage...


Agenzia D...

Alcor Inv...

Alessandr...


Alessandr...

Algebris ...

ALN Consu...


Audit-Tools

BAMS Srl

Banca Cre...


BIT

Breakfin

Cassa Dep...


COC

COLTRARO

COMSEC


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Workinvoice
  • Nome e Cognome: Workinvoice
  • CAP: 20124
  • Città: Milano
  • Provincia: Milano
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: http://www.workinvoice.it/
  • Settore: Credito e finanza

Descrizione

Workinvoice nasce alla fine del 2013 per iniziativa di tre promotori (il CEO Matteo Tarroni, Ettore Decio e Fabio Bolognini) e di diversi soci che beneficiano di una consolidata esperienza nel settore del fintech e della finanza d'impresa.
La società si configura come il primo mercato italiano attivo nell'Invoice Trading, in grado di offrire alle PMI la possibilità di mettere all'asta le proprie fatture per convertirle rapidamente in contanti. L'idea alla base del progetto è quella di collegare le piccole e medie imprese, intenzionate ad ottenere liquidità in tempi rapidi anticipando i pagamenti dei propri clienti, e gli investitori alla ricerca di opportunità di impiego con durata breve. Risale ad inizio 2015 il lancio della piattaforma web per la compravendita dei crediti commerciali e oggi viene considerata un vero e proprio mercato online innovativo che connette le piccole imprese italiane con una vasta gamma di investitori privati e istituzionali disponibili a investire, formando così una vera community. Grazie a Workinvoice, una PMI riesce ad ottenere un anticipo sui pagamenti delle proprie fatture di ben 45 giorni, in media, mentre gli investitori sono in grado di conseguire rendimenti molto superiori a quelli attualmente disponibili su impieghi a breve termine. La società guidata da Matteo Tarroni è tutt'oggi l'unico operatore attivo nell'invoice trading in Italia e ha superato, a luglio 2016, il traguardo dei primi 15 milioni di euro di operazioni, contribuendo di fatto a migliorare la gestione della liquidità di numerose piccole e medie imprese italiane. Workinvoice, spinta da una forte innovazione tecnologica, ha come obiettivo la crescita a livello europeo nel campo dell'alternative finance per le imprese e recentemente è stata inclusa nel Liberum AltFi Volume Index Continental Europe, il benchmark di riferimento per il settore. I principali vantaggi della piattaforma sono: la velocità (senza intermediari e burocrazia si ottiene liquidità in pochissimi giorni), la semplicità e la flessibilità (possono essere vendute anche singole fatture di piccoli importi, a partire da 10.000 euro) e la trasparenza (non ci sono commissioni nascoste, spese addizionali o garanzie personali e la procedura d'asta, della durata di un giorno, individua sempre il migliore prezzo sul mercato degli investitori).

 

Note

Workinvoice nasce alla fine del 2013 per iniziativa di tre promotori (il CEO Matteo Tarroni, Ettore Decio e Fabio Bolognini) e di diversi soci che beneficiano di una consolidata esperienza nel settore del fintech e della finanza d'impresa.
La società si configura come il primo mercato italiano attivo nell'Invoice Trading, in grado di offrire alle PMI la possibilità di mettere all'asta le proprie fatture per convertirle rapidamente in contanti. L'idea alla base del progetto è quella di collegare le piccole e medie imprese, intenzionate ad ottenere liquidità in tempi rapidi anticipando i pagamenti dei propri clienti, e gli investitori alla ricerca di opportunità di impiego con durata breve. Risale ad inizio 2015 il lancio della piattaforma web per la compravendita dei crediti commerciali e oggi viene considerata un vero e proprio mercato online innovativo che connette le piccole imprese italiane con una vasta gamma di investitori privati e istituzionali disponibili a investire, formando così una vera community. Grazie a Workinvoice, una PMI riesce ad ottenere un anticipo sui pagamenti delle proprie fatture di ben 45 giorni, in media, mentre gli investitori sono in grado di conseguire rendimenti molto superiori a quelli attualmente disponibili su impieghi a breve termine. La società guidata da Matteo Tarroni è tutt'oggi l'unico operatore attivo nell'invoice trading in Italia e ha superato, a luglio 2016, il traguardo dei primi 15 milioni di euro di operazioni, contribuendo di fatto a migliorare la gestione della liquidità di numerose piccole e medie imprese italiane. Workinvoice, spinta da una forte innovazione tecnologica, ha come obiettivo la crescita a livello europeo nel campo dell'alternative finance per le imprese e recentemente è stata inclusa nel Liberum AltFi Volume Index Continental Europe, il benchmark di riferimento per il settore. I principali vantaggi della piattaforma sono: la velocità (senza intermediari e burocrazia si ottiene liquidità in pochissimi giorni), la semplicità e la flessibilità (possono essere vendute anche singole fatture di piccoli importi, a partire da 10.000 euro) e la trasparenza (non ci sono commissioni nascoste, spese addizionali o garanzie personali e la procedura d'asta, della durata di un giorno, individua sempre il migliore prezzo sul mercato degli investitori).

 


Acquistiamo Crediti dalle PMI italiane - Workinvoice

Credito e finanza

Workinvoice è il primo operatore italiano dell’Invoice Trading e consente alle PMI di mettere all’asta le proprie fatture per convertirle rapidamente in liquidità.

Su Workinvoice non ci sono costi o fee nascoste, nessun contratto di finanziamento né garanzie personali da prestare.

Workinvoice dà la possibilità di cedere le proprie fatture al prezzo più competitivo (molteplici compratori competono per aggiudicarsi le fatture migliori). 

Non è richiesto un volume minimo di fatture e tu decidi quante e quali fatture cedere e il prezzo minimo che sei disposto a ricevere.

Ad oggi Workinvoice ha anticipato fatture alle PMI per oltre 57 milioni di euro.

Vantaggi:

- in 48 ore presenti le fatture, vendi ed ottieni liquidità immediata. Senza aprire un nuovo conto corrente, senza burocrazia, senza garanzie personali ed è tutto online
- A differenza di altre forme di anticipo del credito, con Workinvoice puoi vendere le fatture solo quando serve. Nessun obbligo di cessione integrale del credito né vincolo pluriennale
- Con la cessione del credito migliori significativamente sia il tuo cash - flow sia il tuo stato patrimoniale. E non modifichi la tua centrale rischi
- Puoi aderire a Workinvoice anche se hai una piccola società di capitali, o una start - up, e cedere singole fatture di importi anche piccoli (superiori a €10.000).

Per maggiori informazioni, non esitate a contattarci.