H2biz - International Business HUB

H2biz sale al 70% della joint-venture italo-venezuelana per la fibra ottica a Cuba

H2biz sale al 70% della joint-venture italo-venezuelana per la fibra ottica a Cuba


In data 13 giugno 2017 il Gruppo H2biz ha preso la maggioranza (70%) delle due joint-venture sottoscritte ad aprile 2016 per lo sviluppo di una rete in fibra ottica a Cuba.


Le joint-venture, nate paritetiche e con l’obiettivo di entrare, attraverso il Venezuela, nel nascente mercato delle telecomunicazioni cubane apertosi dopo l’allentamento dell’embargo americano, sono composte da H2biz e da due operatori venezuelani (il venezuela è un partner storico dell'isola caraibica).

La scelta di salire in maggioranza è stata dettata dal'esigenza di controllare tutta la catena operativa e di attenuare l'impatto del recente cambio di strategia politica dell'amministrazione americana verso Cuba.

Il cuore della scommessa di H2biz è la dorsale in fibra ottica, inizialmente progettata per collegare i governi dell’isola castrista e del paese sudamericano, che sarebbe ora a disposizione di un numero molto maggiore di utenti (e di operatori). Realizzata da Alcatel-Lucent a partire dal 2007, la dorsale ALBA-1 (Bolivarian Alternative for the Peoples of Our America-1) è costata 70 milioni di dollari ed è stata ufficialmente utile a bypassare l’embargo statunitense che tagliava Cuba fuori dal resto del mondo – online come offline.

La maggior parte dei cittadini cubani accedono alla rete Internet tramite link satellitare, ma ALBA-1 viene ora usato anche dalla spagnola Telefonica per il routing del traffico verso la compagnia telefonica di stato cubana ETECSA. La dorsale servirà a collegare meglio Cuba e il mondo.

Il Gruppo H2biz partecipa sia alla di posa dei cavi sul territorio cubano che alla definizione dei pacchetti di servizi da offrire a cittadini e imprese cubane attraverso un sistema di partnership internazionali.

L'inizio della posa dei cavi in fibra è previsto per la fine di settembre 2017.

Ufficio Stampa H2biz
Info e contatti



Streaming

Giovanni Montagnani Ha inserito un'idea da finanziare Sale aromatizzato di Siwa
Giovanni Montagnani ha modificato il suo profilo
Giovanni Montagnani ha modificato il suo profilo
Outsider News Il Made in Italy sempre meno Italy. Perchè la moda italiana non riesce a camminare sulle sue gambe http://www.outsidernews.it/il-made-in-italy-sempre-meno-italy-perche-la-moda-italiana-non-riesce-a-camminare-sulle-sue-gambe/
Il Made in Italy sempre meno Italy. Perchè la moda italiana non riesce a camminare sulle sue gambe | Outsider News - Media Company 4.0
Il nostro Made in Italy è sempre meno Italy. Sembra un paradosso, una contraddizione in termini ma in un mondo globale dominato da giganti come Stati Uniti e Cina le dimensioni contano ed essere degli straordinari artigiani non basta più
Michele Verrengia Caporossi ha modificato il suo profilo

Marketplace

Eventi