H2biz - International Business HUB

Adesione Reti di transazione H2biz - sconto 57%

Adesione Reti di transazione H2biz - sconto 57%

Fino a mercoledì 13 gennaio 2020 puoi aderire come fornitore alle tre principali Reti di transazione H2biz (IOP - Via della Seta - PMI Italia) a condizioni agevolate (sconto 57%).

Aderendo, potrai partecipare per 12 mesi a tutte le richieste di acquisto di prodotti e servizi in cui sono attive le Reti H2biz.



Le Reti di transazione H2biz

Nel 2020 le tre Reti H2biz hanno gestito 665 richieste di acquisto di prodotti e servizi.

Di seguito la struttura e il target di mercato delle Reti:


Rete PMI Italia

Committenti: grandi aziende italiane (fatturato > 20 milioni di euro)
Fornitori: pmi e professionisti italiani
Area geografica: Italia
Canone di adesione annuo: euro 350,00

Link a richieste di fornitura della Rete, clicca qui


Rete BRI-Via della Seta

Committenti: grandi aziende cinesi e cintura Via della Seta (fatturato > 50 milioni di euro)
Fornitori: pmi e professionisti italiani
Area geografica: Cina e paesi di transito Via della Seta
Canone di adesione annuo: euro 420,00

Link a richieste di fornitura della Rete, clicca qui


Rete IOP - Italian Overseas PMI

Committenti: grandi aziende internazionali (fatturato > 30 milioni di euro)
Fornitori: pmi e professionisti italiani
Area geografica: 42 paesi
Canone di adesione annuo: euro 400,00

Link a richieste di fornitura della Rete, clicca qui


Promozione 2021 - Sconto 57%

Gli iscritti H2biz possono aderire alle tre Reti H2biz a condizioni agevolate entro il 13 gennaio 2020 pagando un solo canone scontato del 57%.

Il canone di adesione varia in funzione del rapporto con H2biz (prezzi iva compresa):

euro 500,00 (invece di euro 1.170,00) > Iscritti Free
euro 250,00 (invece di euro 1.170,00) > Iscritti Premium
euro 180,00 (invece di euro 1.170,00) > Aderenti a una delle Reti H2biz

Visualizza le Testimonianze degli iscritti, clicca qui


Aderisci a tutte le Reti H2biz

Gli slot di adesione ancora disponibili saranno assegnati in ordine di attivazione entro il 13 gennaio 2020.