H2biz - International Business HUB

Dario Lo Bosco

Presidente RFI Rete Ferroviaria Italiana
Manager
Ingegneria e progettazione
(-) - Italia

Profili simili (15)

Angelo De...

Chiara Ro...

Claudio Riva


Davide Ba...

Domenico ...

Filippo R...


Gennaro P...

Giacomo M...

Gianpiero...


Liuzzi Ma...

Luca Iurato

Paolo Piazzi


Roberto D...

Stefano D...

Vincenzo ...


Visualizza tutti

Descrizione

Dario Lo Bosco è un ingegnere e professore esperto di trasporti e mobilità, da maggio 2023 Presidente di RFI Rete Ferroviaria Italiana.

 

Curriculum vitae

Laureatosi con lode in Ingegneria Civile - Sezione Trasporti all’Università degli Studi di Palermo nel 1984, Dario Lo Bosco ha proseguito la sua carriera accademica come ricercatore e docente associato all’Università Mediterranea degli Studi di Reggio Calabria. Attualmente ricopre il ruolo di Professore Ordinario e Decano del DICEAM, Responsabile dell’area scientifico-disciplinare “Strade, Ferrovie, Aeroporti” e Direttore dei Laboratori di Ricerca di “V.I.A. delle Infrastrutture Territoriali” e di “Ingegneria delle Infrastrutture Ferroviarie”. È anche Direttore del Master in Economia, Ingegneria e Logistica ed oggi Decano del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Civile, Ambientale e Sicurezza.
Oltre a dedicarsi all’attività accademica, Dario Lo Bosco ha ricoperto diversi incarichi manageriali di rilievo, diventando Presidente e Amministratore Delegato di società, aziende ed enti pubblici. Tra il 1997 e il 2005 è stato Commissario e poi Presidente del Gruppo AST, Azienda Siciliana Trasporti, da lui riconvertita in società per azioni. Ha offerto la sua consulenza al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e al Ministero dell’Economia e delle Finanze per le opere infrastrutturali nel Mezzogiorno dal 2001 al 2004 e dal 2003 ha ricoperto ruoli per RFI, Trenitalia e TAV come Consigliere di Amministrazione e Componente Comitato Investimenti. Dal 2007 al 2012 è stato Commissario Straordinario e Presidente dell’Autorità portuale di Messina, nonché Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Catania. In quegli anni è tornato a essere Presidente Operativo di AST, con una breve parentesi come Amministratore Delegato ad Interim. Tra il 2012 e il 2015 è stato anche Vice Presidente e Componente del Comitato direttivo di Confindustria Palermo.
Nel 2020 Dario Lo Bosco viene nominato Presidente di Hellenic Train (Gruppo FS) e Head di FS Academy e Technical Methodologies, nonché Direttore Scientifico della Rivista “Quaderni FS Academy”, trimestrale di ingegneria, economia e diritto della mobilità sostenibile, intermodale e dell’innovation per le reti infrastrutturali. Dal 2017 al 2022 è stato anche Direttore dei Master di II Livello in “Ingegneria e gestione delle reti infrastrutturali e di logistica” e in “Diritto, economia e management delle reti” presso l’Università Pegaso, nonché Co-Coordinatore del Master di II Livello in Ingegneria delle Infrastrutture e Sistemi Ferroviari presso l’Università di Roma “La Sapienza”. A maggio 2023 arriva la seconda nomina come Presidente di RFI Rete Ferroviaria Italiana.
Iscritto all’Albo Nazionale degli Ingegneri e all’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, Dario Lo Bosco è anche autore e co-autore di oltre 300 pubblicazioni scientifiche e divulgative su riviste nazionali e internazionali, nonché libri e monografie sui temi dell’ingegneria, dell’economia e del diritto dei trasporti e delle infrastrutture. Il volume “Metodi e modelli di ottimizzazione per le scienze giuridiche, ingegneristiche ed economiche. Un focus per i modelli organizzativi aziendali” è uno dei suoi lavori più recenti.
Per i contributi e i risultati raggiunti sia a livello accademico che manageriale, Dario Lo Bosco ha ricevuto vari premi e onorificenze. Nel 2005 è stato nominato Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e Socio dell’Accademia Nazionale di Scienze, Lettere ed Arti. Nel 2009 il Rotary Club di Messina gli ha conferito il “Paul Harris Fellow” per il suo contributo all’ottimizzazione dell’area portuale dello Stretto.