H2biz - International Business HUB

Banca Valsabbina

Banca Valsabbina ScpA
Azienda
Credito e finanza
Vestone (BS) - Italia

Profili simili (99)

21 invest

A.M.U. SIM

A.n.s.v.i


ADF Consu...

AE Manage...

Agenzia D...


Alcor Inv...

Alessandr...

Algebris ...


ALN Consu...

Audit-Tools

Axist Group


BAMS Srl

Banca Cre...

Banca Val...


Barclays ...

BIT

Breakfin


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Banca Valsabbina ScpA
  • Nome e Cognome: Banca Valsabbina
  • CAP: 25078
  • Città: Vestone
  • Provincia: BS
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: https://www.lavalsabbina.it/
  • Settore: Credito e finanza

Descrizione

Fondata nel 1898, Banca Valsabbina è un Istituto Popolare che accompagna da sempre la crescita dell’economia del territorio.

Nei suoi 120 anni di attività, si è posta come punto di riferimento per famiglie, artigiani e piccole e medie imprese del territorio contribuendo alla loro espansione e supportandone lo sviluppo.

Negli ultimi 50 anni la rete su cui opera si è ampliata dalla Valsabbia al lago di Garda e alla città di Brescia, fino ad arrivare in altre 3 regioni, vantando una rete territoriale di 70 filiali (50 in provincia di Brescia, 20 suddivise tra le province di Verona, Vicenza, Trento, Monza e Brianza e nelle città di Modena, Bergamo, Milano e Padova).

Attualmente può contare su più di 560 dipendenti e un patrimonio di oltre 380 milioni di euro, con un CET 1 superiore al 15%. L’Istituto di Credito gestisce circa 8 miliardi di Euro e nel corso degli anni ha consolidato la propria presenza sul mercato, resistendo alla crisi finanziaria e ai processi di aggregazione che hanno invece coinvolto altre realtà bancarie locali.

Oggi Banca Valsabbina è leader sul territorio bresciano per importanza, con 40mila soci ed oltre 100mila clienti attivi al suo interno.

L’obiettivo per i prossimi anni è rafforzare ulteriormente l’attività dell’Istituto sul territorio, aprendo nuovi sportelli a Treviso e Bologna, per offrire servizi specialistici e innovativi e continuare a sostenere l’economia locale al fianco di famiglie e imprese.

 


Banca Valsabbina acquista i crediti delle imprese

Credito e finanza

Banca Valsabbina ha messo a punto un piano da 500 milioni di euro a disposizione delle imprese, clienti e non, che lavorano con la Pubblica Amministrazione.

Un programma triennale di acquisto dei crediti commerciali vantati dalle aziende nei confronti della PA, supportandole nel processo di certificazione e cessione dei crediti stessi, contribuendo al miglioramento dei loro profili finanziari.

Agli imprenditori si offre quindi la possibilità di far fronte ai ritardi nei pagamenti da parte della PAa condizioni favorevoli e con modalità semplificate e trasparenti rispetto alla procedura ordinaria di gestione amministrativa dei crediti all’incasso.

I benefici per le aziende aderenti al piano

  1. Miglioramento del profilo finanziario, grazie alla possibilità di sostituire i crediti presenti nel proprio bilancio con liquidità immediatamente disponibile
  2. Eliminazione del rischio di ritardato o mancato pagamento da parte della Pubblica Amministrazione
  3. Erogazione delle somme in un’unica soluzione
  4. Eliminazione degli oneri e dei costi di gestione del recupero crediti
  5. Miglioramento della rischiosità del circolante e degli indici di bilancio


Cessione dei crediti a titolo definitivo e a condizioni vantaggiose

Nel dettaglio, il piano di Banca Valsabbina a sostegno delle PMI che lavorano con la PA consiste in un programma triennale di acquisto “pro soluto” di crediti commerciali vantati dalle imprese verso le amministrazioni pubbliche, per un totale di 500 milioni di euro.

Sulla base di quanto stabilito dalla legge 130/99, gli acquisti avvengono mediante una cartolarizzazione di crediti tramite un’innovativa struttura creata da Banca Valsabbina, che acquista crediti vantati verso enti pubblici (escluse le municipalizzate), certificati sulla relativa piattaforma del Ministero dell’Economia e delle Finanze, di importo nominale minimo pari a 30mila euro per debitore.

Le imprese hanno così la possibilità di cedere a titolo definitivo (pro soluto) i propri crediti a condizioni vantaggiose e in tempi rapidi, riducendo i ritardi nei pagamenti e ottimizzando il proprio flusso di cassa. E per le aziende che non sono attualmente in grado di accedere alla piattaforma sarà disponibile uno specifico supporto reso disponibile da Banca Valsabbina.

In questa iniziativa, Banca Valsabbina ha come partner il gruppo Officine, tramite le società Officine CST e Officine MC, azienda leader nel settore della gestione dei crediti con oltre 14 miliardi di euro lavorati in 12 anni di operatività, che supporterà le imprese che lo richiederanno nel processo di certificazione e cessione.

In questo modo Banca Valsabbina rafforza il proprio sostegno al sistema imprenditoriale.

Per informazioni operative, contattateci attraverso il form della presente scheda.