H2biz - International Business HUB

Ares Ambiente

Ares Ambiente
Azienda
Energia e ambiente
- (-) - Italia

Profili simili (124)

NEW ROOF ...

Tesla Sa...

AgroQuantum


albainter...

Ambienthesis

Andrea De...


ANOVAstud...

Architaly...

ASSET Ser...


Attalea

Auro

Bees Srl


Bioecoever

BMS

Bruno val...


C.F.IMPIA...

capuzzi

Carlo Tru...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Ares Ambiente
  • Nome e Cognome: Ares Ambiente
  • CAP: -
  • Città: -
  • Provincia: -
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: https://aresambiente.com/
  • Settore: Energia e ambiente

Descrizione

Elemento di congiunzione tra i principali soggetti del ciclo di gestione del rifiuto, Ares Ambiente è attiva nel settore dell’intermediazione dei rifiuti e nella gestione di impianti autorizzati. Operando con criteri di efficienza, economicità e trasparenza, l’azienda conduce attività di smaltimento, recupero e trasporto di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi su tutto il territorio nazionale.
Nell’ambito dei servizi svolti, è attiva nella gestione di rifiuti che hanno come produttore o detentore una vasta tipologia di attività produttive, attività di vendita all’ingrosso e distribuzione di prodotti appartenenti a tutte le categorie merceologiche. In linea con la classificazione adottata nell’Elenco Europeo dei Rifiuti - EER 2014/955/UE, Ares Ambiente fornisce soluzioni efficienti per il trattamento di rifiuti caratterizzati in oltre 830 codici CER (Codice Europeo dei Rifiuti). Tra questi, si occupa dello smaltimento, recupero e trasporto di rifiuti nelle seguenti categorie: rifiuti urbani derivanti da abitazioni civili, strade e aree pubbliche, aree verdi, parchi, aree cimiteriali, rifiuti assimilabili agli urbani; rifiuti speciali provenienti da diverse attività, tra cui industriali, artigianali, agricole, commerciali e servizi; rifiuti pericolosi, ovvero contenenti elevate concentrazioni di sostanze inquinanti o così classificati per origine; rifiuti non pericolosi, che non contengono inquinanti sopra i limiti di legge o sono non pericolosi assoluti.
Costantemente aggiornata in materia di autorizzazioni e normative, nonché consapevole di come la gestione dei rifiuti sia una responsabilità verso le persone e l’ambiente, Ares Ambiente è in prima linea nel realizzare una gestione dei rifiuti basata su principi di efficienza, economicità e trasparenza. Tali indirizzi convergono nel Sistema di Gestione Integrata di Qualità, Ambiente, Sicurezza e Responsabilità Sociale, che consente la verifica dell’operato aziendale influenzandone positivamente le prestazioni. In linea con il Modello 231 (D.Lgs 231/2001), la corretta gestione delle attività aziendali è definita attraverso un elaborato sistema di protocolli ed è affidata a un Organismo di Vigilanza indipendente. Ares Ambiente adotta, inoltre, un Codice Etico per la promozione di valori di correttezza, lealtà, integrità e trasparenza: principi di grande rilevanza etica per l’azienda, oltre che indispensabili per un’efficace politica di prevenzione del rischio-reato e finalizzati al buon funzionamento, l’affidabilità e la reputazione della società.
Ares Ambiente è iscritta presso l’Albo Nazionale Gestori Ambientali - Sezione Regionale della Lombardia ed è attestata da numerose certificazioni, tra cui Qualità (UNI EN ISO 9001:2015), Ambiente (UNI EN ISO 14001:2015 e Regolamento Europeo EMAS), Sicurezza (UNI ISO 45001:2018) e Responsabilità Sociale (SA 8000:2014). Possiede, altresì, le attestazioni “Certificato di eccellenza” e “Convalida dichiarazione ambientale”.

 


Gestione dei rifiuti pericolosi

Energia e ambiente

Ares Ambiente è attiva nel settore dell’intermediazione dei rifiuti e nella gestione di impianti autorizzati.

I rifiuti possono essere classificati come pericolosi, se contengono al loro interno un’elevata concentrazione di sostanze inquinanti, oppure se sono classificati dal legislatore tali per origine.

Le caratteristiche di pericolo del rifiuto sono indicate nel Regolamento (UE) n. 1357/2014. Tutti i rifiuti classificati come pericolosi sono quelli riportati nei codici EER (Elenco Europeo Rifiuti) - CER seguiti da asterisco *.

Qualora i rifiuti pericolosi siano sottoposti alla normativa ADR devono essere identificati con le apposite etichette.

Con il consulente ADR possiamo:

- Individuare la corretta gestione del rifiuto.

- Dare indicazione al produttore del rifiuto, delle corrette modalità di confezionamento e di trasporto.

- Verificare l'idoneità dei mezzi di trasporto e dei conducenti per le classi ADR oggetto di trasporto.

 

Il nostro servizio per la corretta gestione dei rifiuti pericolosi:

- Fornire imballaggi che rispettano la normativa ADR.

- Ritirare con nostri mezzi allestiti in ADR.

- Offrire il servizio di noleggio di cassoni scarrabili da 5 a 30 M³ per lo stoccaggio presso il detentore/produttore.

- Organizzare il recupero o lo smaltimento e il servizio di trasporto transfrontaliero di rifiuti, anche in qualità di notificatore, nel rispetto del Regolamento Europeo (CE) nr. 1013/2006.

 

Rappresenti un impianto di smaltimento all’interno dell’Unione Europea?

Ares pre-seleziona impianti dislocati nei paesi dell’Unione Europea ad accettare rifiuti provenienti da altri Paesi nel rispetto del Regolamento Europeo (CE) nr. 1013/2006 e della Convenzione di Basilea.