H2biz - International Business HUB

Sandro Tarsia

Proprietario Sandro Tarsia
Professionista
Servizi alle imprese
Roma (RM) - Italia

Profili simili (296)

Managemen...

Adriana G...

agnes mon...


Alberto F...

Alberto Lodi

alberto poli


Aldo Tarr...

Aldo Trip...

Alessandr...


Alessandr...

Alessandr...

Alessandr...


Alessandr...

Alessandr...

Alessandr...


Alessia P...

Alessio C...

Alex Bellini


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Sandro Tarsia
  • Nome e Cognome: Sandro Tarsia
  • CAP: 00166
  • Città: Roma
  • Provincia: RM
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: https://www.youtube.com/watch?v=Q-GOUSYr5rQ
  • Settore: Servizi alle imprese

Descrizione

Informatico, amministrativo, creatore di prodotti e di idee di business.

Mi piace pensare al futuro, a ciò che non esiste, mi piace sognare prodotti e servizi innovativi,

ma soprattutto mi piace mettere in pratica ciò che immagino e condividere ciò che creo.

 

Curriculum vitae

"Sono una persona semplice, comune, come tanti di noi, non sono ricco non sono famoso, non sono un politico, come dico io....non sono nessuno!

Sono un informatico e amministrativo, sono un esperto in comunicazione, leadership, business integration e business innovation,

ho realizzato modelli economici, di economia aziendale, sociale e di welfare, ho realizzato modelli di business integration di carattere socio-economico."

Il mio percorso lavorativo nasce nel settore amministrativo, in diverse aziende di diversi settori, dall'edilizia all'informatica.

Ma neanche 3 lavori contemporanei fermano la mia voglia di imparare, di diversificare le mie competenze, così mi specializzo nel campo dell'informatica, e attraverso un percorso formativo molto impegnativo inizio a lavorare nel settore delle telecomunicazioni, poi per aziende di consulenza, fino a specializzarmi nel settore della telefonia mobile e nella gestione e manutenzione di sistemi informatici complessi.

Da qui nasce l'esigenza di saper gestire gruppi di lavoro, team di risorse competenti, quindi il mio approccio lavorativo vira verso corsi di comunicazione, marketing, conduzione di teamwork, gestione del cliente.

Durante questo periodo lavorativo intenso, ma pieno di soddisfazioni, mi avvicino al mondo delle assicurazioni fino a diventare un promotore.

Individuo da subito le potenzialità di questo settore "inespresso", ed inizio a creare nuovi modelli di business per il settore assicurativo, attraverso lo studio dei prodotti esistenti, delle esigenze di mercato, e delle statistiche demografiche/attuariali.

Nascono così dei modelli di Business Integration, che mirano alla soddisfazione del cliente attraverso il sistema delle Risorse Umane, della gestione degli extra-profitti.

Questi modelli, vengono presentati al Senato della Repubblica, ad importanti Imprenditori.

Insomma, superati i 35 anni la mia voglia di conoscere ed imparare cose nuove diventa sempre più grande, realizzo modelli di business, invento prodotti di largo consumo, immagino ciò che può essere utile ma che ancora non esiste.

La vita va sempre avanti, ed io cerco di raccogliere ogni aspetto positivo ed innovativo che il tempo e la tecnologia ci può mettere a disposizione.

 

Note

"Ho creato una serie di progetti ad alto valore aggiunto e un brevetto per un piatto doccia con un sistema unico al mondo per evitare che l'acqua esca dal box doccia/piatto doccia.

Questo sistema ha la capacità di rivoluzionare il piatto doccia e i suoi prodotti collegati, il box doccia, con soluzione innovative e fino ad oggi limitate.

Il progetto del piatto doccia partecipa ad un evento regionale, startcuplazio, ed è stato selezionato per un processo di autoimprenditorialità e creazione Business Plan.

Se vuoi maggiori dettagli o risposte alle tue domande, contattami:

sandro.tarsia@eng.it
sandro.tarsia@gmail.com

+39 3487700693"

 

Risultati

https://www.facebook.com/sandro.tarsia

 


Piatto Doccia Antigoccia e MakerFaire Roma

Start up

Piatto Doccia con sistema Antigoccia e MAKER FAIRE Roma 2017,
insieme per partecipare ad un evento internazionale, con migliaia di visitatori, alla scoperta di nuove idee e iniziative.

Cerco partner per promuovere al meglio l'idea del Piatto Doccia, proporre un prodotto innovativo ma semplice, produrre e commercializzare qualcosa di unico nel suo genere.

Se siete interessati potete contattarmi:
sandro.tarsia@eng.it - sandro.tarsia@gmail.com
Tel.: 3487700693

Sistema di PrePensionamento privato

Credito e finanza

Il sistema di Pre-Pensionamento Privato

In breve il progetto del pre-pensionamento:
• “Il Lavoro nell'era moderna e il modello assistenziale privato globale”;  questo progetto si pone l’obiettivo di fornire servizi sicuri e ben definiti, utili al miglioramento delle
condizioni di vita di un lavoratore, soprattutto nella fase di avvicinamento alla pensione.

Attualmente tutti noi paghiamo dei premi assicurativi di garanzia, che sono utili ad aiutarci nel momento di bisogno o al verificarsi di un evento.
Questo significa che spesso paghiamo nella speranza di non vedere mai un risarcimento.
Nessuno spera di avere un incidente in auto al fine di ottenere un rimborso,
nessuno spera in un incidente fisico per avere un indennizzo, nessuno spera che si allaghi casa per ottenere qualcosa.

Il mio concetto di integration business, invece, si pone l’obiettivo di pagare per avere la certezza di essere remunerati.

La speranza di terminare il lavoro qualche anno prima rispetto ai termini di legge, è un desiderio, ma pagando una somma % definita, tra il 2 ed il 3% dello stipendio lordo mensile, io ho la certezza di terminare con 3 anni di anticipo il mio lavoro, ed essere “pagato” dall'assicurazione sotto forma di premio assicurativo, e continuando a versare i contributi.
Non vorrei dilungarmi troppo, perché ci sono molti argomenti positivi e ottimistici per spiegare le fortissime potenzialità del progetto, pertanto mi limito ad un esempio:
• Azienda X con 7.000 dipendenti, stipendio medio mensile lordo 2.300€, % di premio erogato al fondo assicurativo 2,5%:
- Ogni anno il fondo riceverà una somma di 5.232.500 euro.
- Con questa somma, nel corso del tempo l’ente assicurativo potrà garantire ad un numero definito di persone di anticipare l’uscita dal lavoro di 3 anni,
pagando loro un premio assicurativo pari a quella che sarebbe la pensione, oltre che il pagamento dei contributi per il periodo rimanente.

Ovviamente esiste un modello matematico statistico che garantisce la buona riuscita del progetto, con conseguente guadagno per l’ente assicurativo,
e che è stato da me realizzato con l’utilizzo delle statistiche demografiche ed attuariali dell’Istat. Il modello è stato visionato anche da esperti del Censis e professori universitari, è stato presentato presso il Senato della Repubblica ed è all'attenzione del Board di un importante istituto assicurativo, il quale ha realizzato una simulazione con esito positivo.

Immaginiamo l’impatto su una clientela di 1-2 milioni di utenti, che poi è una % bassa rispetto al totale dei lavoratori italiani, ma stiamo parlando di volumi pari a circa 750 milioni/1,5 miliardi di €.
Inoltre, in un contesto dove un ente assicurativo si garantisce un % media del 30-50% di pagatori “giovani” e quindi con margini temporali di erogazione dei premi a 7-10 anni, questo si traduce in un “guadagno” nei 10 anni pari ad oltre 5-7 miliardi di euro. Se il sistema funzionasse a livello europeo, parleremmo di un giro d’affari di oltre 50 miliardi di € l’anno.

Il modello è stato creato per funzionare nell'immediato, cioè già dal giorno dopo la sua realizzazione.
Inoltre, il costo sociale, per lo stato, è pari a zero. I risvolti in campo economico, sociale, fiscale, occupazionale, di business privato, sono molto elevati.

Il coinvolgimento delle aziende, quindi con un’integrazione del fondo, oltre ad avere i vantaggi già oggi previsti dagli accordi di Welfare, permetteranno di usufruire di ulteriori 2 anni di prepensionamento, innalzando così il limite fino a 4-5 anni.
L’azienda, a fronte dell’uscita di alcuni dipendenti dai costi elevati e dal minore rendimento, potrà contare su personale giovane, più intraprendente, maggiormente competitivo, meno oneroso.

Il progetto ha l’obiettivo di fornire di un benefit, un vantaggio, a tutti gli attori coinvolti, le aziende private che potranno ridurre i costi di gestione del personale,
aumentando le capacità produttive delle singole risorse, il lavoratore che usufruirà di svariati anni di anticipo sulla pensione con tutti i relativi vantaggi sulla gestione della propria vita, alle aziende assicuratrici che realizzano nuovi business e nuovi guadagni attraverso il fondo dedicato, lo stato che percepirà un aumento di entrate fiscali derivanti dai nuovi business, dalle maggiori capacità di spesa del pre-pensionato e dei nuovi lavoratori precedentemente disoccupati.
Ci saranno indiscussi benefici dal punto di vista del PIL, dell’occupazione, del commercio e dell’economia in generale.

Consulenza alle impresa - Sistema a Vortice

Consulenza aziendale

"Il Sistema a Vortice, è un innovativo modello aziendale, che ha come scopo l'integrazione di diversi servizi e business per creare surplus di redditività utili al miglioramento delle condizioni di vita della risorsa umana. L'obiettivo del modello è quello di creare un sistema, definito 'Sistema a Vortice', che si pone un obiettivo molto sfidante, dare di più spendendo meno. Troppo spesso le aziende ed il loro management si preoccupano di aumentare i profitti ad ogni costo, e di diminuire i costi, ma le ripercussioni in genere vengono indirizzate verso il solo dipendente. E' assai diffusa l'idea che il dipendente sia solo un costo per l'azienda, che bisogna ridurre per realizzare maggiori profitti. Il mio modello, invece, pone al centro del business proprio il dipendente, che ora chiamo risorsa umana. Ogni risorsa va 'sfruttata' per le potenzialità che può esprimere e va utilizzata per concentrare maggiore profitto ed extra profitti dall'integration business, cercando di rendere la vita migliore, sia per la risorsa umana che per l'azienda/imprenditore. Nei primi capitoli dei libri di Economia, viene citato il 'Moltiplicatore', uno strumento semplice ma efficace che permette la moltiplicazione del denaro attraverso varie fasi economiche, e di re immissione della stessa somma o parte di essa nel mercato. Io utilizzo questo facile strumento per permettere a tutti gli attori coinvolti di avere il loro vantaggio, quindi l'azienda, la risorsa umana, lo stato, la spesa pro-capite, l'economia in generale. Sarebbe necessario che tutti guardino alle possibilità, alle potenzialità della risorsa umana, perché è da loro che si realizza un migliore e maggiore business di successo. In fondo, si sente parlare di aziende in crisi rilevate dai dipendenti e riportate al successo, mai ho sentito di aziende in crisi dove il management si è messo al posto della risorsa umana risollevando le sorti dell'azienda. Con questo voglio dire che la vera forza del business è il lavoratore medio, la risorsa umana che esegue e realizza fisicamente il lavoro contrattualizzato, se questo vive meglio, lavora meglio. Se vuoi visionare il modello o vuoi ulteriori dettagli, o magari iniziare una nuova prospettiva di business attraverso il miglioramento e l'ottimizzazione del lavoro, contattami ai seguenti recapiti: mail: sandro.tarsia@eng.it Tel.: +39 3487700693 "

Brevetto Piatto Doccia Antigoccia

Start up

Cerco finanziatori e/o investitori per: - Il brevetto esclusivo, permette di realizzare un profilo rialzato sul bordo più esterno del piatto doccia, che si trova all'esterno del box doccia, e che a sua volta non permette in alcun modo che l'acqua e gli spruzzi derivanti dalla doccia, fuoriescano dal piatto doccia. Infatti, oltre al profilo, è stato realizzato un rialzo nella parte interna del piatto doccia, nella zona dove comunemente viene poggiata la struttura del box doccia, creando così delle fessure da dove l'acqua defluisce verso lo scarico. In alcun modo l'acqua potrà uscire dal piatto doccia, sia che si utilizzino strutture di box doccia standard che molto ridotte. Questo sistema permette anche l'installazione di docce con la sola parte di cristallo, minimizzando così l'utilizzo di strutture portanti in alluminio o altro materiale. Mai più acqua sul pavimento, mai più utilizzo di silicone e/o colle per fissar e il box doccia, mai più silicone che si annerisce o che crea della muffa. Con l'utilizzo di box doccia senza struttura portante nella zona inferiore, non avrete mai più formazione di antiestetico calcare sugli elementi di alluminio o portanti, ma resterà la sola manutenzione del cristallo del box doccia.

Sistemi di Business Innovation e Business Integration

Consulenza aziendale

Business Innovation e Business Integration, 2 modi simili per creare un nuovo business all'interno dell'azienda.

Offrire servizi, essere competitivi, valorizzare le risorse umane, sono tutti elementi necessari per il successo.
Competenza, organizzazione, valori umani, sono qualità indispensabili per raggiungere i nostri obiettivi.
Comunicazione, Innovazione, Condivisione, 3 parole semplici che guardano al domani e a quello che ancora non esiste.

Sono molti i fattori in gioco nel business di un'azienda, grande o piccola che sia,
ma il vero successo si ottiene ottimizzando e valorizzando tutti i processi del business,
dalla produzione alle risorse umane.

Il Business Innovation è un modello che mira a realizzare processi e prodotti innovativi,
attraverso studi di settore e statistici, utili alla buona riuscita di ogni nuova idea.
Sognare, immaginare l'impossibile o ciò che ancora non esiste, studiarlo e simulare la reazione sul mercato,
sono processi necessari all'evoluzione e alla competitività aziendale.

Il Business Integration, è un innovativo modello economico-aziendale, contenuto nel mio studio del "Sistema a Vortice",
ed è semplicemente un modo per integrare tra loro diverse realtà di business, attraverso la realizzazione di servizi,
di welfare ed extra-business.

Ogni azienda, di ogni settore, ha una capacità inespressa e straordinaria, le risorse umane.
Queste realizzano fisicamente la mission aziendale, la produzione aziendale, queste rappresentano l'azienda quando si trovano dal cliente.
Valorizzare ed ottimizzare queste risorse significa aumentare la capacità produttiva, significa migliorare la qualità dei servizi che offrono.
Attraverso le risorse umane si può realizzare un nuovo business, dove l'azienda si sostituisce alla persona per l'acquisto di beni e servizi,
ed attraverso un modello ad-hoc di Business Integration inserito nel modello del Sistema a Vortice ha la capacità di generare importanti extra-business.

Per maggiori informazioni e valutazioni dei servizi di Business Innovation e Business Integration nella tua azienda,
non esitare a contattarmi: sandro.tarsia@gmail.com - Tel.: +39 3487700693

Piatto Doccia Antigoccia

Start up

Piatto Doccia con Sistema Antigoccia.

Un prodotto semplice, di larghissimo consumo, in ambito civile e alberghiero, che non ha mai visto una vera evoluzione di funzionalità.
Il mio brevetto è unico al mondo, ed evita qualunque fuoriuscita di acqua durante la doccia.

E' universale, ed ha 2 esclusività, un bordo esterno, e dei rialzi interni, che da un lato evitano la fuoriuscita dei rigoli di acqua, mentre dall'altro permettono all'acqua che fuoriesce di confluire all'interno della doccia, verso lo scarico.

Un'innovazione tanto semplice quanto unica, di facile produzione perchè non aggiunge elementi dopo la realizzazione, infatti le 2 caratteristiche principali sono inserite nel processo industriale di realizzazione del piatto doccia.

Quante volte, in vacanza, in un villaggio, in un semplice hotel o in una suite, quando vi fate la doccia il bagno si allaga, quante recensioni con questo commento negativo! Con il mio prodotto, i commenti negativi non possono esistere.

Quante volte, i vostri figli giocano nella doccia, con la conseguenza che l'acqua fuoriesce sul pavimento! Con questo prodotti è impossibile.

L'innovazione facilita l'installazione del box doccia, così come la sua manutenzione, perchè non sarà più necessario utilizzare l'antiestetico silicone, che si ingiallisce, si annerisce e genera muffe.

Il Piatto Doccia con sistema Antigoccia, è unico al mondo, la sua funzionalità è semplice da intuire, così come rende più semplice la sua manutenzione.

Se vuoi maggiori dettagli, se sei interessato ad una partnership, o al brevetto, di seguito i miei recapiti:
sandro.tarsia@gmail.com - sandro.tarsia@eng.it - Tel.: +39 3487700693