H2biz - International Business HUB
Reality check-up HR & Organizzazione
Reality check-up HR & Organizzazione

Fornitore      H2biz

Settore: Formazione e coaching

Prezzo: 700 + IVA


Condividi   |   Consiglia   |   Inoltra


"Offerta di ""demo promozionale"" finalizzata a farvi conoscere il nostro metodo e a farvi apprezzare l'efficacia del nostro contributo. Un intervento con altissimo rapporto tra risultati prodotti e tempo investito (4 ore). TARGET: L'intera organizzazione o un team specifico. Massimo 20 partecipanti. MODALITA' OPERATIVE: Durata 4. Si proporranno una serie di attività riflessive e dinamiche (ma non fisiche) che stimoleranno il confronto all'interno del gruppo in un percorso guidato attraverso: - condivisione della storia del team (dalla creazione ad oggi) per identificare e valorizzare una cultura comune - condivisione dei vissuti individuali e organizzativi - riflessione e rappresentazione degli equilibri attuali (all'interno del gruppo e tra il gruppo e il resto dell'organizzazione) per individuare punti di forza ed eventuali debolezze - condivisione di uno scenario futuro per omogeneizzare la vision all'interno della quale muoversi - impegni individuali ed eventuale piano d'azione condiviso per rendere concreto il valore delle riflessioni OUTPUT: - motivazione, senso di appartenenza al team e all'organizzazione, coinvolgimento, senso di respons-abilità - condivisione di una visione evolutiva del team/organizzazione "


Streaming

Gucci ha inserito un nuovo video Pre-Fall 2019
Outsider News Sanguigno e concreto. Ferruccio Lamborghini ha saputo correre e ha saputo fermarsi http://www.outsidernews.it/sanguigno-e-concreto-ferruccio-lamborghini-ha-saputo-correre-e-ha-saputo-fermarsi/
Sanguigno e concreto. Ferruccio Lamborghini ha saputo correre e ha saputo fermarsi | Outsider News - Media Company 4.0
La vita di Ferruccio Lamborghini, fondatore dell'omonima casa automobilistica, andrebbe raccontata nei corsi di management come esempio di opportunismo e coraggio. Figlio di due contadini emiliani, appena finita la guerra trovò nel porto di Napoli 1.000 motori agricoli inutilizzati, capì che l'Italia agricola aveva bisogno di macchine moderne per ripartire, riuscì a comprare quei motori per pochi soldi, li fece modificare per aumentarne la potenza e si mise a costruire dei trattori veloci grazie ai quali era possibile lavorare la terra nella metà del tempo.

Marketplace

Eventi