H2biz - International Business HUB
Hyro (start up)
Hyro (start up)

Fornitore      Hyro

Settore: Start up

Prezzo: Investimento da concordare


Condividi   |   Consiglia   |   Inoltra


"Hyro è una start up innovativa che ha brevettato un sistema di geo localizzazione destinato a migliorare la sicurezza delle persone, degli animali e dei nostri beni più preziosi quali auto, moto, biciclette, valigie e molto altro ancora. Il brevetto nasce dall'idea e dal talento artigianale di Alberto Grassi, quarantenne, che ha racchiuso nel dispositivo denominato ""SAFE ONE"" un modulo gps/gprs/satellitare che consente di localizzare persone, cose, animali, in qualsiasi posto essi siano, grazie ad un modulo elettronico collegato ad una sim telefonica e alimentato da una batteria long life. Il sistema così strutturato è in grado di comunicare con una centrale ricevente e tramite questa, di localizzare o di ritrovare oggetti smarriti o soccorrere persone in difficoltà. Intere categorie di persone considerate a rischio, come ad esempio malati, anziani, bambini, soggetti praticanti attività sportive o che hanno occupazioni potenzialmente pericolose (per esempio guide alpine, speleologi ecc..), sono oggi in grado di dotarsi, ad un costo davvero accessibile, di un vero e proprio dispositivo salva vita che li rende rintracciabili in modo efficace e immediato. Investimento richiesto: euro 200.000,00 o tagli da 50.000,00 per quote da concordare. Per informazioni sul piano industriale e sul business plan, non esitate a contattarci."


Streaming

GoGoDoors ha raccomandato Ruber
Martino Motti ha modificato il suo profilo
Martino Motti ha modificato il suo profilo
GIUSEPPE ANTONIO NICOTRA RICERCA DI AZIENDE INTERESSATE ALLA TUNISA NEL SETTORE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE E DELL'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO. Per info contatteci alla mail ceo@nicotrabusinessdevelopment.eu
GIUSEPPE ANTONIO NICOTRA TUNISIA - LE ENERGIE RINNOVABILI: PRIORITÀ NAZIONALE PER IL PRIMO MINISTRO TUNISINO CHAHED La sfida energetica è uno dei principali obiettivi dell’attuale governo tunisino. La Tunisia è divenuto un paese importatore di energia e l'aumento dei prezzi del petrolio è un pesante onere per l'economia nazionale, motivo per il quale è diventato necessario sviluppare fonti alternative.

Marketplace

Eventi