H2biz - International Business HUB
Fare Empowerment - Rafforzare l'organizzazione e esprimere il potenziale -
Fare Empowerment - Rafforzare l'organizzazione e esprimere il potenziale -

Fornitore      H2biz

Settore: Formazione e coaching

Prezzo: 48000


Condividi   |   Consiglia   |   Inoltra


"Le complessità operative di ciascuna mansione crescono ogni giorno in misura considerevole in tutte le aziende. Alcune cause di tale fenomeno risiedono nell'incremento progressivo delle innovazioni tecnologiche, degli adempimenti normativi, del numero e della tipologia di concorrenti, dei livelli di competizione e di selettività dei mercati, della varietà dei prodotti e dei servizi correlati, delle sempre più numerose opzioni di personalizzazione, etc… La velocità con cui il mutare di queste variabili ha determinato l'innalzamento delle competenze richieste in tutta l'organizzazione ha anche prodotto la necessità di rilasciare maggiori autonomie operative alla funzioni periferiche. In pratica anche incarichi che solo pochi anni fa richiedevano messe in opera abitudinarie con un basso livello di ingegno, oggi richiedono competenze diffuse in vari ambiti e la necessità di dover interpretare variabili che non possono essere regolate dalle procedure aziendali. L'empowerment è un processo monitorato e graduale di rilascio di competenze, autonomie e responsabilità alla propria organizzazione che avviene con flussi bottom-up. I suoi effetti sul piano della motivazione e della crescita delle risorse sono sorprendenti. Durata del corso: 1 giornata – 8 ore Numero massimo di partecipanti: 16 Orari: 9.30/13.30 – 14.30/18.30 "


Streaming

Gucci ha inserito un nuovo video Pre-Fall 2019
Outsider News Sanguigno e concreto. Ferruccio Lamborghini ha saputo correre e ha saputo fermarsi http://www.outsidernews.it/sanguigno-e-concreto-ferruccio-lamborghini-ha-saputo-correre-e-ha-saputo-fermarsi/
Sanguigno e concreto. Ferruccio Lamborghini ha saputo correre e ha saputo fermarsi | Outsider News - Media Company 4.0
La vita di Ferruccio Lamborghini, fondatore dell'omonima casa automobilistica, andrebbe raccontata nei corsi di management come esempio di opportunismo e coraggio. Figlio di due contadini emiliani, appena finita la guerra trovò nel porto di Napoli 1.000 motori agricoli inutilizzati, capì che l'Italia agricola aveva bisogno di macchine moderne per ripartire, riuscì a comprare quei motori per pochi soldi, li fece modificare per aumentarne la potenza e si mise a costruire dei trattori veloci grazie ai quali era possibile lavorare la terra nella metà del tempo.

Marketplace

Eventi