H2biz - International Business HUB
AudioCamera
AudioCamera

Inserito da      Claudio Zipoli/Bruno BOZ

Settore: Start up

Inserito il 09-01-2019

Piattaforma: Idee da finanziare


Condividi   |   Consiglia   |   Inoltra


L'AUDIOCAMERA è un sistema integrato audio/video che raccoglie informazioni sugli eventi che si verificano sulla scena a rischio.

Sulla base di parametri ridefinibili da operatori remoti in una sala operativa, risponde in modo automatico a famiglie di eventi sonori spettralmente caratterizzabili (per esempio, esplosioni, colpi di arma da fuoco, urla), che abbiano un rapporto segnale/rumore (SNR) di almeno 20 dB (per la definizione dB si applica la definizione dello standard federale statunitense).

Conseguentemente, il sistema può essere attivato tanto in base al superamento di una soglia di rumore quanto in base al riconoscimento spettrale del suono.

Il monitoraggio periodico del rumore di fondo consente di segnalare ad operatori remoti condizioni di rumore che non consentono una operatività ottimale del sistema. Parimenti, il sistema è in grado di segnalare funzionamenti anomali delle sue componenti, con codici di errore predefiniti.

Gli eventi sonori vengono localizzati nel tempo e nello spazio e si predispone una serie di azioni che mirano, da un lato, ad assicurare la coordinazione, da una sala operativa remota, dell'intervento di unità mobili e, dall'altro, a garantire la registrazione degli eventi per una fase di indagini successive.

Siamo alla ricerca di partner e finanziatori. Per maggiori informazioni su AudioCamera, non esitate a contattarci.


Streaming

Gucci ha inserito un nuovo video Pre-Fall 2019
Outsider News Sanguigno e concreto. Ferruccio Lamborghini ha saputo correre e ha saputo fermarsi http://www.outsidernews.it/sanguigno-e-concreto-ferruccio-lamborghini-ha-saputo-correre-e-ha-saputo-fermarsi/
Sanguigno e concreto. Ferruccio Lamborghini ha saputo correre e ha saputo fermarsi | Outsider News - Media Company 4.0
La vita di Ferruccio Lamborghini, fondatore dell'omonima casa automobilistica, andrebbe raccontata nei corsi di management come esempio di opportunismo e coraggio. Figlio di due contadini emiliani, appena finita la guerra trovò nel porto di Napoli 1.000 motori agricoli inutilizzati, capì che l'Italia agricola aveva bisogno di macchine moderne per ripartire, riuscì a comprare quei motori per pochi soldi, li fece modificare per aumentarne la potenza e si mise a costruire dei trattori veloci grazie ai quali era possibile lavorare la terra nella metà del tempo.

Marketplace

Eventi