H2biz - International Business HUB

Maurizio Goetz

Amm. Delegato
Professionista
Marketing e comunicazione
Milano (MI) - Italia

Profili simili (347)

alberto guli

Aldo D'Ag...

Alessandr...


Alessandr...

Alessandr...

Alessandr...


Alessandr...

Alessandr...

Alessandr...


Alessandr...

Alessandr...

Alessandr...


Alessandr...

Alessandr...

Alessia U...


Alexia Al...

Alfredo P...

Amadeo Fu...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda:
  • Nome e Cognome: Maurizio Goetz
  • CAP: 20149
  • Città: Milano
  • Provincia: MI
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: www.touristexperiencedesign.it
  • Settore: Marketing e comunicazione

Descrizione

"Docente di Destination Management presso Università IULM Milano, Destination Manager Isola d'Elba, temporary manager per destinazioni turistiche, Tourist Experience Design Strategist







Sviluppo di strategie di destination branding, promozione turistica, turismo tematico, (benessere, enogastronomico, attivo, religioso, culturale)







Strategie di integrazione tra turismo, cultura, industria e artigianato per la creazione di esperienze turistiche ""seamless"""

 

Curriculum vitae

E' partner di Tourist Experience Design, la struttura specializzata nel design dell'esperienza turistica per destinazioni e per operatori turistici

 

Note

www.touristexperiencedesign.com

La metodologia proprietaria del Tourist Experience Design è stata pubblicata in un volume edito da Hoepli

http://www.hoepli.it/libro/creare-offerte-turistiche-vincenti-con-tourist-experience-design/9788820348533.html

 

Risultati

Tourist Experience Design è la metodologia proprietaria sviluppata da Andrea Rossi e Maurizio Goetz per l'innovazione del concept dell'esperienza turistica, mediante la combinazione di strumenti strutturati di analisi e progettazione e di tool per l'innovazione creativa del prodotto e della comunicazione, con l'obiettivo di differenziare in maniera marcata l'identità e l'offerta turistica di una destinazione per i diversi segmenti di mercato turistico per definire basi solide per un posizionamento distintivo difendibile sui mercati internazionali.



Sono quattro le aree di intervento:



1) Strategie di Tourist Experience Design Innovazione dell'offerta turistica e delle attività di promozione per lo sviluppo della competitività turistica



2) Reti di collaborazione per il Tourist Experience Design Aggregazione e collaborazione tra privati e tra pubblico e privati, per realizzare esperienze turistiche omogenee e coerenti



3) Gestione dei progetti di Tourist Experience Design Definizione dei piani esecutivi e gestione interdisciplinare dei progetti di implementazione, fino al conseguimento degli obiettivi di sviluppo turistico innovativo



4) Formazione e coaching per il Tourist Experience Design Affiancamento degli operatori pubblici e privati per stimolare, favorire e gestire i processi di cambiamento delle persone per rendere possibile l'implementazione dei piani di sviluppo turistico



5) Strategie co-marketing, co-branding tra destinazioni turistiche e operatori dell'industria, dell'artigianato, del commercio e dei servizi per progetti tematici di sviluppo turistico.







Specialisti dei turismi verticali (turismo attivo, enogastronomico, sportivo, culturale e tanti altri)

 


Formazione sull'innovazione del turismo per le destinazioni turistiche

Formazione

"Progettazione e realizzazione di singoli corsi oppure di percorsi integrati di formazione sull'innovazione del turismo in ottica esperienziale, quali ad esempio 'Tourist Experience Design', 'Digital branding delle destinazioni turistiche esperienziali', 'Social Media and Mobile Experience', 'Governace delle destinazioni turistiche esperienziali' "

Masterplan strategici per lo sviluppo della competitività turistica

Turismo

"Redazione del Masterplan strategico, che indica le strategie di attuazione delle esperienze turistiche innovative, definendo gli obiettivi, le risorse e le azioni necessarie per la loro attuazione "

Comunicare, promuovere e vendere il turismo Mixed Reality: la nuova frontiera del turismo

Servizi alle imprese

Un’intera giornata di studio per comprendere quali saranno gli orientamenti del mercato del turismo da oggi al 2030. 

Un’occasione speciale per dialogare con uno dei massimi esperti italiani di Destination Management e di Tourist Experience Design. 

Un’opportunità per progettare la vostra migliore strategia e prepararvi a rispondere correttamente alle richieste della clientela del nuovo decennio

I TEMI TRATTATI:
- On - line e Off - line: l’indispensabile integrazione tra fantasia e realtà 
- Dal turismo degli oggetti al turismo dei significati 
 - Dalla narrazione alla real experience 
 - Mixed Reality: una definizione incompleta 
 - Mixed Reality oggi 
 - Il potere evocativo delle icone, delle narrazioni
dei simboli e degli immaginari turistici 
- Dal communication continuum alla total experience: un caso concreto 
- Consigli per una corretta progettazione 
- Indicazione delle fonti più autorevoli e adatte per costruire i prodotti turistici del futuro. 

OBIETTIVI:

- Ribaltare il punto di vista da cui osservare e progettare l’offerta del prodotto turistico. 
- Comprendere come gestire la futura assenza di confini tra mondo turistico reale e mondo turistico virtuale. 

Quota di iscrizione per la giornata di studio: 180 Euro
Iscrizione anticipata, entro il 17 maggio. In caso di mancata partecipazione all’evento da parte del nominativo iscritto, è consentita la sostituzione con un altro partecipante, mentre non è previsto il rimborso della quota.

POSTI LIMITATI
SI SEGNALA CHE LA SPECIAL LECTURE VERRA’ ATTUATA SOLO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI ISCRITTI. IN CASO DI ANNULLAMENTO, LA QUOTA VERRA’ PRONTAMENTE RIMBORSATA.

Ph Credits: Sander van der Wel