H2biz - International Business HUB

Armando Zippo

Partner
Professionista
Servizi alle imprese
Sotogrande () - Italia

Profili simili (303)

Managemen...

0000000

Adriana G...


agnes mon...

Alberto F...

Alberto Lodi


alberto poli

Aldo Tarr...

Aldo Trip...


Alessandr...

Alessandr...

Alessandr...


Alessandr...

Alessandr...

Alessandr...


Alessandr...

Alessia P...

Alessio C...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda:
  • Nome e Cognome: Armando Zippo
  • CAP: 11312
  • Città: Sotogrande
  • Provincia:
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: Non disponibile
  • Settore: Servizi alle imprese

Descrizione

"Consulenze economiche. Promotore di due distinti progetti di rete : - V.I.E. Vetrine Italiane all'Estero, per competere all'internazionale e combattere la contraffazione.Antesignano del Decreto legge del 31.01.14 per il Made in Italy. - R.A.I.S. Rete Sanita ""Intra-Comunitaria"". Director AZC Ltd, per operare in CADICE-MALAGA-GIBILTERRA. "

 

Curriculum vitae

"Da consultare in LinkedIn. Consulenze economiche e commerciali internazionali. Quarantennale conoscenza della dinamica dei mercati internazionali. Già editore agenzia economica finanziaria AZP
-
UNICOM NEWS Srl Roma. Fondatore ed Amministratore AZC Ltd
-
Gibilterra. "

 

Note

Alla ricerca di partner italiani per utilizzare al meglio : tempo - risorse - energie.

 

Risultati

Nel passato lusinghieri, forzatamente bloccati per aver dovuto combattere un carcinoma.

 


ITALIAN CULTURAL CENTER in GIBILTERRA

Commercio Internazionale

"ITALIAN CULTURAL CENTER IN GIBILTERRA Italian Cultural Center, da sviluppare, in parte, con la costituenda Università locale inaugurata il 21 settembre. il primo passo di un progetto più articolato : manifestazioni espositive di artisti italiani e, soprattutto l' abbinamento con V.I.E. VETRINE ITALIANE all'ESTERO, show-room delle eccellenze italiane delle 3F +1A : Food - Furniture - Fashion+ Arts, o 4A. La ICC + V.I.E., è un Modello Cultural - Economico Innovante"" che si svilupperà in un network, i risultati possono andare al di là di ogni primaria valutazione. Ho già due richieste per altri Paesi. La ICC, ha anche una giustificazione ""storica"" : a Gibilterra da sempre c'è stata una presenza di genovesi , già prima degli inglesi. Infatti la prima polizia locale, dopo l' insediamento dei britannici, era appunto, nel 1753, la ""GUARDIA GENOVESA"". Altri ""genovesi"" (le navi venivano da lì) si istallarono a causa dell' affondamento di una nave che andava in America. Ancor oggi, dopo l' inglese e lo spagnolo, il genovese (o simile) è la terza lingua parlata Gibilterra : è la prima volta che sostiene un' attività straniera a lungo respiro. GIBILTERRA OGGI : WTCG- World Trade Center Gibraltar : Operativo inizio 2016. Lavori della sede avanzatissimi , grazie ad un primo investimento di ben 45milioni di sterline . A conferma dell'importanza del Center, la visita ufficiale che fece in agosto 2014 scorso Ken Salazar, ex Segretario di Stato per gli Interni nel precedente Governo di Obama, Procuratore Generale, membro della Camera Rappresentanti, venuto in visita ufficiale (!) a capo di una delegazione dell'Am-Cham che svilupparono ben 158 riunioni e firmarono immediatamente ben 27 contratti per l' internazionale, perché Gib è un...""ponte verso l' Africa e l' Europa""!!! GSX - Borsa locale secondaria : già operativa con la gestione di due Fondi d'investimento. Gibraltar International Bank : il agosto, è stata inagurata questa banca locale, con completa attività di credito ordinario. Blue Water : mega progetto immobililiario turistico bordo e nel mare del valore di oltre 1.100milioni di Pound. Progetto aggiudicato alla Camoren Holding Ltd. Progetto a cui potrebbero (dovrebbero) partecipare in associazione, imprese italiane : edili, di arradamento e di piattaforme di video live, La ICC + V.I.E. può essere un esclusivo ""Osservatorio"" delle dinamiche economiche internazionali! Si sollecitano sponsor, soci strategici e/o finanziatori puri in vista della vendita delle azioni delle Limited ICC e VIE. "

V.E.I. Vetrine Italiane all'Estero

Commercio Internazionale

" V.I.E. Vetrine Italiane all'Estero : progetto tornato d' attualità grazie al Decreto legge approvato dalla PCM il 31 Gennaio, ed alla decisione del Parlamento europeo di ripristinare il marcaggio del ""Made in Italy"". V.I.E. era stata pensata, esclusivamente : * per competere associativamente all'internazionale; * per combattere la fortissima contraffazione; * per sviluppare un network di centri-piattaforme di referenza prodotti qualità. V.I.E. rimase forzatamente nel cassetto, per aver dovuto combattere un carcinoma. V.I.E. : a dimostrazione della peculiarità del progetto, chiaramente di interesse generale, vi propongo di leggere le note di : www.UnSognoItaliano.It : del 16 agosto 2008 - 19 settembre 2009 - - 13 maggio 2012 testata fondata e diretta da un alto Magistrato della Corte dei conti. La nota del 16.08.08, sta anche a dimostrare che V.I.E. proponeva la costituzione di Rete Associativa, prima ancora dell'entrata in vigore della Direttiva europea e della legge italiana in materia. Sicuramente, se ci fosse un primo sponsor, ancor meglio supporto iniziale italiano, avremmo la possibilità di galvanizzare anche investitori esteri. V.I.E. era stata pensata per consolidarsi in un Fondo Privato. skipe: armando.zippo"