H2biz - International Business HUB

giacomo bagni

Azionista
Manager
Medicina ed estetica
Firenze (FI) - Italia

Profili simili (12)

Antonello...

bernardin...

FABIO BAS...


Federica ...

Francesco...

Giuseppe ...


Marcella ...

Marco Mosti

Maria Ott...


Marina Bi...

Massimo F...

Modesto G...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda:
  • Nome e Cognome: giacomo bagni
  • CAP: 50141
  • Città: Firenze
  • Provincia: FI
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: http://www.logisan.com
  • Settore: Medicina ed estetica

Descrizione

Azionista della Logisan SpA, azienda attiva nei settori sorucing, contract management, e-procurement e sistemi integrati.

 


G-scan Brio - Risonanza Magnetica Inclinabile

Medicina ed estetica

G-scan Brio offre un approccio RM rivoluzionario che aumenta la precisione e l'affidabilità diagnostica di tutte le applicazioni muscolo-scheletriche.

Sulla base dell'esperienza acquisita dai sistemi G-scan di prima generazione, Esaote ha sviluppato G-scan Brio, un sistema completamente rinnovato di RM per scansioni sotto carico fisiologico con un nuovo aspetto, una nuova ergonomia e nuove tecniche di acquisizione.

Il nuovo G-scan Brio di Esaote è un sistema di tomografia RM che consente l'analisi di tutte le articolazioni e della spina dorsale in posizione sia clinostatica (supina) sia ortostatica (sotto carico fisiologico) perché il magnete e il paziente possono ruotare da 0 a 90 gradi.

Grazie allo speciale design di G-scan Brio, i pazienti possono essere sottoposti a ecografia in posizione di carico fisiologico, facilitando la diagnosi muscolo-scheletrica per tutte quelle patologie soggette a modifica a causa della postura o della posizione del corpo, come il dolore lombare.

G-scan Brio Rileva Ciò Che i Sistemi RM per Posizione Supina Non Rilevano.

Molti sintomi e patologie si verificano o sono enfatizzati quanto il paziente è in posizione di carico fisiologico.

L'RM convenzionale può non rilevare una patologia correlata a sintomi particolari. G-scan Brio offre invece un nuovo punto di vista che consente di diagnosticare patologie all'apparato muscolo-scheletrico correlate alla posizione di carico fisiologico.