H2biz - International Business HUB

Francesco Passarelli

Titolare Major di F. Passarelli
Manager
Manager
Campobasso (CB) - Italia

Profili simili (57)

Agile Bre...

Alberto R...

Alessandr...


Alessandr...

Antonello...

antonio m...


Carlo Mic...

Corrado S...

damiano o...


Dan

Daniele P...

Davide Ga...


Elvina Finzi

ENRICO IO...

Ernesto F...


Fabio Tuz...

Filippo S...

Filippo V...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Major di F. Passarelli
  • Nome e Cognome: Francesco Passarelli
  • CAP: 86100
  • Città: Campobasso
  • Provincia: CB
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: Non disponibile
  • Settore: Manager

Descrizione

Sono una persona dinamica in continua evoluzione di idee e mi piacciono sempre le nuove sfide.

 

Curriculum vitae

Formazione di base - Geometra, libero professionista e piccolo imprenditore tecnico commerciale, ho studiato per un biennio presso la facoltà di Architettura di Napoli, ho seguiti corsi di formazione in marketing e tecniche di vendita con seminari full immersion . Esperienze in campo nella gestione di diverse società.

Dal 1984 al 1986 - Lavorava presso la I.T.M. srl svolgendo attività di tecnico organizzativo necessario all’esecuzione dei lavori edili e sovraintendendo i dipendenti, i lavoratori autonomi, compreso la sicurezza sul lavoro e la direzione tecnica di cantiere.
Dal 1986 al 1993 - Svolgeva l’attività di direttore tecnico e progettista nella società I.T.M. srl,nel campo dell’edilizia specializzata ( isolamento, acustica, prevenzione incendi, finiture tecniche, prefabbricazione leggera, impiantisti di condizionamento, ristrutturazioni, ecc.) e in edilizia agricola.
Ricopriva l’incarico di Amministratore unico della società I.T.M. srl, occupandosi dello sviluppo commerciale della stessa, sviluppando l’attività di commercializzazione di materiali isolanti, termoacustici e finiture d’interni.
Seguivo corsi di formazione, proposti dai produttori di materiali isolanti rappresentati, in marketing e tecniche di vendita con seminario full immersion .

Dal 1993 al 1995 - Ricopriva l’incarico di Amministratore Unico della F.I.M. Fabbrica Italiana Mobili srl di Campobasso.
Dal 1995 - Svolge l’attività di consulente tecnico d’ufficio del Tribunale di Campobasso.
Dal 1997-2008 - Effettuava consulenza in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro “allora 626” e formazione del personale, riorganizzando i flussi di produzione di numerose attività artigianali (Alcuni riferimenti: Magor srl, Arredo designer, Sagomet, ecc.)
Nel 1998- Si abilitava ad esercitare le attività di Coordinatore in materia di sicurezza e di salute dei lavoratori e Coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la realizzazione dell’opera.
Dal 1996 al 2008 ad oggi è piccolo imprenditore individuale con attività di vendita di pitture e vernici per l’edilizia, poi di progettazione, costruzione e ristrutturazione di edilizia civile.
Dal 2008 al 2013 - Svolgeva l’attività di Amministratore unico della FRANCUS Srl operante nell’attività di costruzione e commercializzazione di edifici per civile abitazione.
Dal 1998 ad oggi - Svolge l’attività di libero professionista con competenze nei seguenti ambiti::
- Finanziamenti e detrazioni fiscali;
- Progettazioni e Direzione Lavori di edifici oggetti di ristrutturazione;
- Perizie e stime di immobili e danni;
- Progetti di fattibilità di piccole centraline idroelettriche;
- Progetti e fattibilità di piccoli impianti da fonte alternativi (biomassa, fotovoltaico, solare termico)
- Certificazione energetica di edifici;
- Operazioni catastali;
- Riqualificazione energetica di piccoli edifici.

Competenze acquisite - Capacità organizzative d’impresa, del personale e del lavoro, pianificazione di marketing e vendite, rapporti con clienti e fornitori, banche,consulenti, ricerca del personale e dei fornitori ideali, capacità contrattuale, gestione della microimpresa, organizzazione dei processi produttivi e della sicurezza, progettazione dei piani d’impresa.

Attuale - Lavoro da 6 mesi come progettista di QUI Therme per la realizzazione di un centro benessere innovativo, effettuando: ricerche di mercato, studio di fattibilità economica, dimensionamento del progetto, ideazione di sistemi innovativi, ricerca siti ideali, pianificazione finanziaria, strategie di marketing, scelta dei consulenti, ricerca finanziamenti istituzionali, pianificazione crowdfunding.

 

Partners

Cerco partner finanziatori per l'ultima nuova società: QUI Therme centro benessere innovativo. per info: majorpass@libero.it oppure vedi: startup idee da finanziare.

 


Centro benessere polifunzionale con servizi innovativi

Salute e Benessere

Pitch QUI Therme - Centro benessere innovativo

Il problema - Vi siete mai chiesti come raggiungiamo l’equilibrio psicofisico di fronte allo stress quotidiano? Come superiamo i malanni di stagione: infezioni respiratorie, artriti, piccoli traumi articolari? Spesso lo ricerchiamo in una vacanza al mare o in montagna, in una SPA o beauty farm; affrontiamo un viaggio lungo e logorante, da cui troppo spesso torniamo ancora più nervosi e stanchi di quando siamo partiti.
Più frequentemente, cerchiamo di soddisfare questo bisogno crescente di benessere, in città, in un luogo rapidamente raggiungibile: ma dove? In una piscina-giardino, in un centro estetico per un bagno turco, un massaggio; oppure incassando altro stress in attività di fitness, Insomma, l’offerta nella città è carente e non strutturata, soprattutto nel mercato locale di Campobasso e non riusciamo a soddisfare appieno il nostro desiderio di benessere.

Soluzione e fattibilità - Noi ci siamo chiesti, perché non portare il mare in città? Magari in un centro benessere innovativo: una baia marina, un’oasi in un’ambientazione surreale, per ritemprare la mente, lo spirito e il corpo, magari per risolvere i malanni di stagione, una beauty farm integrata al tessuto urbano, in modo da poterne godere in una giusta alternanza lavoro/benessere.

Possiamo soddisfare un bisogno latente, per il benessere fisico:
- ricercato dal da oltre il 70% degli italiani (fonte Censis);
- utilizzato già 8,7% della popolazione;
- che genera un volume d’affari immenso, oltre 20.000 milioni di euro, in Italia.

Da questa idea nasce la start up QUI Therme, una urban SPA con servizi innovativi, strutturata in quattro aree tematiche: relax - salute per acqua - fitoterapia – cibo:
- in un settore con un trend di crescita esponenziale ( dal 8% al 70%).
- in una location ideale con un design unico, per far dimenticare lo stress quotidiano, ma in città.

Supportateci in questa iniziativa cha ha soluzioni innovative per il benessere fisico:
• Il mare in città con la talassoterapia: bagni di sole alternate ad immersioni in acque saline, che possono triplicare gli effetti del mare naturale, che fanno molto bene alla salute, ma in un luogo più igienico e controllato, in QUI Therme tutto l’anno;
• Speciali solarium per la terapia della luce – per regolare una serie di funzioni del nostro organismo indispensabili per mantenere un buon equilibrio fisico e psicologico come il sonno, l’appetito, il tono dell’umore e il desiderio sessuale;
• tanta tecnologia nei percorsi benessere: kneipp, fitobalneoterapia, grotte del sale, “crioterapia nel “percorso siberiano”;
• il cibo che segue il cliente: la dieta mediterranea per un “remise en forme” ovunque sei con shopping multimediale.
• sostiene la “social innovation” – favorisce lo sviluppo sostenibile delle economie locali con il cibo e le erbe officinali.

Perché investire ?
Vi offriamo la possibilità di investire in QUI Therme:
1. con ricompense molto interessanti e possibilità di raddoppiare il capitale in soli 5 anni (Es. 1.000€ rendono circa 200 €/anno).
2. con un management fortemente motivato a diversificare il proprio business, e che proviene da un settore fortemente in crisi, quello edilizio: esattamente come i titolari di QC Terme cha hanno fatto la storia recente nel settore SPA e ad oggi hanno raggiunto un fatturato di 68 milioni di euro (Vedi articolo QC Terme allegato);
3. con un grande scopo sociale: migliorare il benessere fisico di tutti i clienti.
4. Possibilità di duplicare il fatturato in pochissimi anni;

Strategie future - Il management ha predisposto le strategie future di consolidamento, cioè:
• reinvestire in acquisizioni di nuove strutture di centri benessere similari e strategici;
• lanciare un marketplace del cibo, “i cofanetti del cibo-salute”, per seguire i clienti in qualsiasi parte del mondo: un’azienda nell’azienda”;
• reinvestire utili in piccole start-up di qualità, per diversificare la marginalità e avere un ruolo sociale di sostegno della PMI e del tessuto economico italiano.

Credici anche tu!
Fai partire la start up QUI Therme!

Puoi effettuare anche solo donazioni, visto che non è solo business, ma ricercare di una giusta ricompensa per l’intelligenza del management e tutti i partecipanti, con un forte scopo sociale: impiegare oltre 16 persone disoccupate, dare reddito a 16 famiglie, sostenere una “social innovation” per il cibo. Ci sembra giusto riservare ai donatori uno sconto del 20% sui pacchetti che acquisteranno per i 3 anni successivi all’avvio.
Grazie per l’attenzione!
Per informazioni scrivi a www.majorpass@libero.it