H2biz - International Business HUB

Italo Eduardo D'addona

Titolare wtes.r.l sector expacion Water Treatment Ecologic Systems - Patented Sanitizing Process
Imprenditore
Energia e ambiente
pistoia (PT) - Italia

Profili simili (119)

Alda Eleo...

ALDO BORDIN

aldo cavuoto


Alessandr...

Alessio M...

angelo ba...


Angelo Fu...

ANGELO PE...

Antonino ...


Antonino ...

Antonio P...

Armando C...


Aurelio P...

Bernardin...

Calogero ...


Carlo Befani

Carlo Di ...

Carmelo T...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: wtes.r.l sector expacion Water Treatment Ecologic Systems - Patented Sanitizing Process
  • Nome e Cognome: Italo Eduardo D'addona
  • CAP: 51100
  • Città: pistoia
  • Provincia: PT
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: info.wtesrl@gmail.com
  • Settore: Energia e ambiente

Descrizione

Innovazione di prodotto e processo ecologico nel trattamento microbiologico delle acque, potabile, fonti, lagunare di pozzo, desalinata, e mare. Previene e rimuove incrostazioni calcaree, biofilm, alghe, batteri, flocculante, anti legionella. La nostra tecnologia e le aziende - I perché di un successo. Il modo migliore per spiegare quello che facciamo è riportare i casi pratici che abbiamo affrontato. Vi rendiamo partecipi dei nostri successi, raccontandovi come abbiamo aiutato alcune aziende a trovare nuove soluzioni tecnologiche “ecologiche” per migliorare prodotti e processi produttivi, grazie alla collaborazione con la nostra azienda e all’utilizzo della nostra tecnologia hanno ottenuto risultati certi. L’eccellenza dell’alta tecnologia RIMPIAZZIAMO IL TRATTAMENTO A LAMPADE UV DI QUALSIVOGLIA PORTATA, SOSTITUIAMO I COMUNI ADDOLCITORI, PRIVO DI MANUTENZIONE. I diversi modelli disponibili possono essere installati facilmente in qualsiasi circuito idraulico senza necessità di dover intervenire sulla struttura idrica del sistema stesso. Oggi operiamo nel campo con l’eccellenza del trattamento “ecologico” nella prevenzione sanitaria dell’impianto idrico e dell’acqua, la nostra esperienza in tecnologie alternative è di oltre quattordici anni nell’settore civile sanitario. Oggi questa tecnologia permette all’azienda è ai nostri partner di distinguersi nel suo operato a 360°, presente sul mercato mondiale da venti anni con oltre 3 milioni di apparecchiature installate, introdotta da alcuni anni sul mercato Italiano, è assolutamente innovativa e semplificativa l’azienda di produzione è in Europa. Ci consideriamo previlegiati ad averla, ma niente viene per caso, è frutto di anni operativi nell’settore del trattamento “Ecologico”, in cui l’azienda ha sempre creduto dalla sua nascita, quando alla base di tutto c’erano solo i prodotti chimici per i trattamenti. Non è invasivo, non necessita di intervento idraulico e si colloca perfettamente su impianti nuovi, ma anche su impianti preesistenti.

 

Curriculum vitae

Tecnico Acque Potabile da oltre dieci anni in campo nel trattamento microbiologico Ecologico.

 

Note

Sistemi e Processi Ecologici Innovativi di Alta Qualità e Raffinata Tecnologia, Coperto da Brevetto Mondiale. Non soggetto ad usura, Funzionamento 220 V–50 Hz Potenza (residenziale 1.2 Watt - industriale max 120 Watt), Diametro max tubo mm 200 (> mm 200 su richiesta)IP 66. Il sistema offre un risparmio energetico, (Active Energy Savings), riqualifica l’efficienza energetica degli impianti. Test di SGS hanno dimostrato che 99,99% dei batteri di Staphylococcus Aureus and E. Coli sono uccisi da questa innovativa tecnologia “ecologica”. Oltre alla nutrita certificazione si è aggiunto un nuovo test di laboratorio che attesta l’azione attiva contro il batterio della legionella. Dichiarazione di conformità alle linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi. Prodotto in seguendo gli standard di qualità ISO9001:2008 e conforme alle regolazioni EU EMC
Garanzia di 36 mesi e MTBF (mean time before failure) medio di 26 anni. Coperto da Brevetto Mondiale.
La Garanzia non copre danneggiamenti derivanti da alimentazione elettrica 220 V – 50 Hz non stabile. Se il vs. edificio, stabilimento, magazzino, … è soggetto a sbalzi di tensione bisogna prevedere l’installazione di uno stabilizzatore. In tal caso la Garanzia non è valida senza l’installazione di uno stabilizzatore per la protezione dei componenti elettronici.

 

Risultati

Certi e Garantiti in ogni applicazione, a dimostrazione, i casi che abbiamo affrontato.

 


Eco Sanitizing Process

Nautica e Shipping

Sistema di configurazione per la sanificazione idrica perenne nella Nautica
È un innovativo processo ecologico configurato dalla combinazione di antibatterici di ultima generazione, Elettronici, per la prevenzione microbiologica e algale dell’acqua potabile, in approvvigionamento e utilizzo, a breve e lungo termine in Serbatoio. La nuova innovazione tecnologia offre una sanificazione perenne dell’impianto idrico Sanitario e dell’Acqua Potabile, il sistema inoltre previene e rimuove incrostazioni calcaree, biofilm, alghe, batteri, è svolge azione attiva contro il batterio della legionella. L’ Eco Sanitizing Process si applica all’impianto idrico esistente senza eseguire alcuna modifica idrica. Tratta Acqua Potabile di Acquedotto è Desalinizzata, Consente un notevole risparmio energetico. La configurazione idro progettuale di processo assicura l’igiene a vita dell’impianto idrico e presenta una serie di vantaggi legati a: Avere acqua microbiologicamente pura in serbatoio, Non aggiungere agenti chimici nell’acqua potabile, Prevenire la formazione di alghe batteri biofilm nell’impianto idrico, Avere un servizio igienico sanitario è salutare a beneficio dell’utilizzatore.

Processo Ecologico.Trattamento Anticalcare Scambiatore Caldaia

Energia e ambiente


Cliente: Privato Luogo: Toscana (PO) Applicazione: Trattamento Anticalcare Scambiatore Caldaia. Il cliente conviveva con una sostanziale riduzione della portata d’acqua nei sanitari, la sola manutensione ordinaria alla caldaia non soluzionava il problema, per l’intasamento dello scambiatore e dell’impianto idrico. L’acqua fornita dall’acquedotto aveva durezza di circa 50°F, Per risolvere in modo definitivo la problematica è stato installato un anticalcare HydwhS 38 della linea civile. Risultato: I cliente in breve tempo, circa un mese, ha riscontrato un aumento della portata d’acqua sanitaria, notando che nel lavavo asciutto si verificava un residuo della consistenza del bicarbonato, questo comfermava che il calcare nelle tubazioni veniva portato via dall’acqua al suo utilizzo, il cliente più che sodisfatto perche ha risolto le problematiche di calcare su tutta la linea idrica, scambiatori, lavatrice, rubinetti, doccia, pentole, ecc. ottenendo un risparmio energetico tradotto in risparmio economico, riducendo il consumo di gas grazie al calcare evitato.

Energy Water Economy - Sistema brevettato per gestire la carenza d' acqua

Energia e ambiente

Energy Water Economy è un Sistema Intelligente per il risparmio d’acqua e corrente elettrica. Il sistema (autogestito e brevettato) consente la precedenza di utilizzo dell’acqua dalla rete idrica, fino quando non si verifica una mancanza di pressione o d’acqua della rete, al verificarsi eroga l’acqua della cisterna.

Il processo “Ecologico” microbiologico istantaneo preserva la potabilità dell’acqua a medio e lungo termine in Serbatoio, è dotato di un impianto idrico con sistema di processo esclusivo a Doppio Passaggio dall’Antibatterico a effetto germicida. Autogestito in modalità di carico e utilizzo.

La linea Energy Water Economy è stata sviluppata in funzione di un eccessivo utilizzo dell’autoclave -press-control anche in presenza d’acqua dalla rete idrica, preservando l’uso continuo dell’autoclave, il sistema offre un risparmio di corrente e acqua, là dove temporaneamente in alcune ore della giornata viene a mancare l’acqua dalla rete idrica.

Con questo esclusivo sistema autogestito si ottimizza i consumi, dando un contributo all’ambiente. Forniamo Il Serbatoio Pronto Per l'installazione, Ingresso Dalla Rete Idrica ed Uscita Utilizzo. Inoltre realizziamo su richiesta l’applicazione Energy Water Economy Autogestito, in impianti idrici con cisterne esistenti, indipendentemente dalla quantità dello stoccaggio.

NOTA: il serbatoio a scopo illustrativo per l’industria artigianale, la versione civile il quadro elettrico è di dimensione ridotte.

Stabilimento Conserviero

Energia e ambiente

Il Cliente produttore di conserve alimentari in Puglia, ha una linea di confezionamento dove vengono riempiti i barattoli in vetro trasparente. A riempimento avvenuto e successiva sterilizzazione i barattoli subiscono un trattamento di “lavaggio” per rimuovere inizialmente eventuali resti di conserva, quindi eventuali colature di oli ed infine per prevenire eventuali depositi minerali (goccioline bianche) durante l’asciugatura. A tal proposito il cliente utilizzava acqua di pozzo (19 °F TH) condizionata con disperdenti e tensioattivi. Tuttavia, talvolta, si trovava a dover gestire formazioni improvvise di schiume lungo la linea di lavaggio, occlusione ugelli nebulizzatori per formazioni mucillagginose, e, non ultimo, costi di gestione di prodotti chimici non indifferenti. installato HydWI 45, sulla linea di adduzione acqua di pozzo (Ø 1”1/2), prima di filtro a PP intrecciato (45 μm). Fermato dosaggio disperdente e ridotto dosaggio tensioattivo al 20%.Risultati: Dopo 7 giorni di funzionamento il cliente non ha avuto nessun deposito sui barattoli dopo asciugatura. Dopo 60 gg di funzionamento non ha avuto nessuno sviluppo di mucillaggine sui nebulizzatori. Cliente completamente soddisfatto, ha eliminato l’utilizzo del disperdente con notevole riscontro ambientale e ridotto drasticamente il dosaggio del tensioattivo. In tal modo il payback di HydWI 45 è stato di soli 9 mesi.

Processo Ecologico.Trattamento Anticalcare appartamento Privato

Energia e ambiente

Cliente: Privato Luogo: Toscana (PO) Applicazione: TRATTAMENTO ANTICALCARE. il cliente costretto a fare eseguire la manutensione straordinaria alla caldaia per l’intasamento dello scambiatore, per l’acqua fornita dall’acquedotto che aveva durezza di circa 35°F, volendo trovare una soluzione immediata al problema di deposizione del calcare, che si verificava anche nella serpentina della lavatrice. Per risolvere in modo definitivo è stato installato un anticalcare HydwhS 38 della linea civile. Risultato: I cliente in breve tempo ha riscontrato che non deve più eseguire la pulizia straordinaria che era costretto a fare, risolvendo le problematiche di calcare su tutta la linea idrica, scambiatori, lavatrice, rubinetti e doccia, eliminando un disagio che si presentava puntualmente, ottenendo un risparmio economico è in breve tempo il recupero della spesa.

Partner Clienti Tecnology

Energia e ambiente

Partner Clienti Tecnology

Allevamento Pollame Processo Ecologico.Trattamento Anticalcare Antibatterico su linea Abbeveratoi

Energia e ambiente

Cliente: Allevamento Polli Luogo: Italia Applicazione: Trattamento Anticalcare Antibatterico su linea Abbeveratoi, l’allevamento presentava problematiche legate all’intasamento degli sgocciolatori degli abbeveratoi, che risultavano intasati da depositi di calcare e inoltre causavano un allagamento delle zone limitrofe. Consigliato di installare un’unità HYDWI 45 per eliminare i depositi di calcare che causavano i problemi, è grazie all’azione antibatterica e anti biofilm, previene costantemente le problematiche legate allo sviluppo microbiologico. Risultati: L’allevatore e pienamente soddisfatto dei risultati ottenuti, l’accumulo dei depositi di carbonato di calcio è stato eliminato immediatamente, inoltre si è ridotto l’accumulo di depositi nei serbatoi di stoccaggio delle acque. Un ulteriore beneficio è stata l’eliminazione di residui di corrosione spesso presenti nelle acque. In ambito sanitario l’allevamento ora si ritiene più sicuro.

Industria conciaria Processo Ecologico. Trattamento Depositi Calcarei su Scambiatore di calore

Energia e ambiente

Cliente: Volpi Concerie Luogo: Toscana (PI)
Applicazione: TRATTAMENTO DEPOSITI CALCAREI SU SCAMBIATORE DI CALORE Consigliato di installare un’unità HYDWC 100. Prima dell’utilizzo dell’apparecchiatura HYDWC 100 si presentavano in questo stato, all’apertura per la manutenzione ordinaria. ( foto 1- senza Hydwc ). Risultati: Dopo l’applicazione dell’apparecchiatura HYDWC 100, il fascio tubiero all’apertura per la manutenzione ordinaria, si presentava cosi. (foto 2,3 – con Hydwc ), come da aspettative.

Azienda Cartaria Processo Ecologico. Trattamento Biocida Acque di processo

Energia e ambiente

Cliente: Cartiera S.Felice Luogo: Toscana (PT) Applicazione: Trattamento Biocida Acque di Processo
Il cliente Cartiera S. Felice Spa, lamentava uno sviluppo di carica batterica e maleodoranze durante la fermata manutentiva del mese di agosto. Tale proliferazione batterica era dovuta al fatto che le acque di processo venivano stoccate in un serbatoio da 300 mc, nel quale si sviluppavano batteri anaerobici. E’ stata fatta l’installazione di HYDWI 60 in una linea di ricircolo delle acque della vasca di stoccaggio per contenere la proliferazione batterica ed eliminare la formazione di maleodoranze. Risultati: Confrontando i valori di carica batterica ottenuti con il trattamento con il valore riscontrato prima dell’avvio del trattamento, si evidenzia una riduzione maggiore del 90% della carica batterica che viene mantenuta nel tempo e non si sono manifestati sviluppi di maleodoranze. Pertanto i risultati della prova sono stati totalmente positivi ed hanno completamente soddisfatto il cliente. Il cliente ha acquistato il dispositivo ed è interessato per altre nuove applicazioni.

Industria alimentare Docce di processo. Industria alimentare Trattamento Anticalcare Acque da trattamento chimico fisico.

Energia e ambiente

Cliente: Tampieri SPA Luogo: (BZ) Applicazione: Docce di processo trattamento prevenzione incrostazione docce di processo. Il cliente, leader nella produzione di insaccati e salumi, presenta un grosso problema di incrostazioni sulla linea di umidificazione salumi nella fase di affumicatura. Precisamente sulla tubazione di trasporto fluido e sulle docce di processo. Tutta la tubazione in acciaio AISI 316 trasporta acqua di acquedotto riscaldata con getti di vapore. Ø 1”1/2, T > 70 °C. La formazione di depositi calcarei crea un grosso problema di gestione costringendo il cliente a frequenti manutenzioni straordinarie per la rimozione del deposito con esborsi monetari consistenti. La foto seguente è riferita alla fase finale di produzione. Installato HydWK 40, sulla linea di distribuzione acqua (Ø 1”1/2 ), ingresso alle docce di processo. Risultati: Dopo 240 giorni di funzionamento il cliente non ha avuto più nessun deposito incrostante anzi HydWK 40 ha anche rimosso il deposito calcareo ancora presente. Le docce di processo non presentano alcuna otturazione dei micro fori.
Cliente soddisfattissimo intenzionato ad applicare la tecnologia anche su torri evaporative per eliminare il dosaggio di agenti chimici. ------------ Cliente: Tampieri SPA Luogo: (RA) Trattamento Anticalcare Acque da trattamento chimico-fisico. Applicazione: Il cliente lamentava un intasamento (ogni 60 giorni circa) della tubazione di collegamento tra l’uscita del reattore chimico-fisico e l’ingresso al reattore biologico. Tale tubazione è lunga circa 150 mt. Inoltre la pompa di trasferimento del refluo subiva frequenti bloccaggi a causa dei depositi formati sulla chiocciola e sulla girante. Il cliente era costretto a intervenire smontando la pompa, rimuovere i depositi e ripartire con il trattamento, è stato installato un HYDWC 100 per impedire i bloccaggi della pompa ed evitare gli intasamenti della tubazione. Risultati: Dopo 4 mesi di trattamento non si è manifestato nemmeno un bloccaggio della pompa di trasferimento. La tubazione è ancora libera da depositi e il cliente ha beneficiato di grossi risparmi dovuti alla minore manutenzione effettuata sulla linea e sulla pompa. Inoltre è aumentata la produzione dell’impianto, avendo ridotto i fermi macchina dovuti agli interventi manutentivi.

Trattamento Anticalcare strutture Private. Processo Ecologico

Edilizia e lavori pubblici

Cliente: Privato Luogo: Toscana (PO) Applicazione: TRATTAMENTO ANTICALCARE. Entrambi i clienti avevano problemi di deposizione di calcare sui rubinetti, scambiatore delle caldaie e lavatrice. Per risolvere la problematica è stato consigliato di installare nel primo stabile un HydwS 38. Mentre e stato sconsigliato nel secondo caso, per evidente tracce di corrosione dei tubi, volendo dissuadere il cliente dall’intervento applicativo anche andando contro nostro interesse. si e reso consapevole di quello che poteva accadere in poco tempo con l’applicazione. Risultati: I clienti hanno risolto le problematiche di calcare su tutta la linea idrica, scambiatori, lavatrice e rubinetti, dopo poco tempo, con un risparmio di prodotti per asportare i depositi calcaree e tempo, inoltre l’applicazione ha eliminato gli interventi straordinari e ordinari che erano costretti ad eseguire, con un notevole sborso. i clienti sono molto soddisfatti e più rilassati senza alcun intervento manutentivo.

Struttura Turistica. Processo Ecologico. Trattamento Anticalcare e Prevenzione ANTI LEGIONELLA

Energia e ambiente

Cliente: Struttura Turistica Luogo: Toscana (SI)
Applicazione: TRATTAMENTO ANTICALCARE E PREVENZIONE ANTI LEGIONELLA. Il cliente della struttura turistica riscontrava scarso rendimento dell’impianto, per problemi di depositi calcarei su scambiatori e tubazioni. L’acqua fornita dalla rete aveva durezza di circa 35°F, pertanto il cliente della struttura aveva esigenza di porre rimedio immediato allo scarso rendimento dell’impianto. Manifestandosi fiducioso del nostro innovativo sistema, costatando le innumerevole applicazioni e soluzioni dei problemi affrontati e risolti. Confortato per l’assenza totale di manutenzione, ha richiesto di eseguire l’applicazione concordata. E’ stata installata un’unità HYDW I 60, nella conduttura d’ingresso della rete a servizio di quattro strutture e del locale tecnico, che serve la caldaia ed i due Ballon. Risultati: a distanza di cinque mesi il cliente ha risolto totalmente le problematiche di calcare in tutte le strutture, e grazie all’azione antibatterica e anti biofilm, previene costantemente le problematiche legate allo sviluppo di legionella. In ambito sanitario ora le strutture sono sicure. Certificazione che attesta l’azione attiva contro il batterio della legionella. Dichiarazione di conformità alle linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi. L’apparecchiatura è conforme al decreto legislativo 2/2/2001 relativo alla qualità delle acque destinate al consumo umano.

EcoGerm Autocaravan L eccellenza Sanitaria di Prevenzione Microbiologica Ecologica Dell acqua e Dell impianto Idrico

Energia e ambiente

L'Azione ed Innovazione Tecnologica del sanificatore d’acqua elettronico.
La tecnologia applicata al EcoGerm.
Lo specifico sanificatore d’acqua elettronico a effetto germicida, incorpora anche le funzione di anticalcare e flocculante, si installa su qualsiasi tipo di tubo di adduzione di acqua e funziona con una tecnologia assolutamente innovativa: la creazione, sulla linea di distribuzione dell’acqua dove è installato, di onde elettriche (innocue per uomo ed ambiente) ad alta frequenza di circa 120 kHz ( cento venti mila volte al secondo), ad intervalli irregolari, si propagano attraverso l’acqua dal punto in cui è installata l’unità a tutto il circuito idrico, sia nel senso del flusso dell’acqua sia in senso contrario, indipendentemente dalla portata, temperatura e/o dallo scorrimento dell’acqua, ininterrottamente, anche se questa non circola, proteggendo rubinetti, lavastoviglie, lavatrici, docce, serbatoio e impianto idrico.
Queste onde condizionano gli ioni di calcare provocandone l’associazione in cristalli: tali cristalli non si depositano a formare incrostazioni ma fluiscono con il flusso dell’acqua o sono trattenuti da eventuali filtri. L’acqua condizionata è in grado di rimuovere gradualmente il calcare esistente nell'impianto. L’induzione del campo elettrico generato dal sistema Elettronico garantisce anche un efficace trattamento antibatterico. Quando batteri o alghe passano sotto il campo di azione dell’anello, si caricano elettricamente; attirano a se uno strato di acqua molto pura che, assorbita all’interno della cellula batterica, per differenza di pressione osmotica, ne determina la distruzione per esplosione, e fluiscono con il flusso dell’acqua o sono trattenuti da eventuali filtri.
L’apparecchiatura è conforme al decreto legislativo 2/2/2001 relativo alla qualità delle acque destinate al consumo umano. certificazione che attesta l’azione attiva contro il batterio della legionella. Dichiarazione di conformità alle linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi. Il sistema EcoGerm è stato idro progettato per essere inserito a bordo del camper consentendo il collegamento idrico dal punto di carico al serbatoio è i punti di utilizzo. Il sistema idro-elettronico EcoGerm e permanente è privo di qualsiasi manutenzione nel tempo, leggero e di minimo ingombro.
L’eccellenza nella “Prevenzione Sanitaria” della Proliferazione Microbiologica è Algale dell’Acqua Potabile, in stoccaggio a breve e lungo termine, realizzato con questa specifica tecnologia in esclusiva, per il settore autocaravan, e qualsiasi altro mezzo come quelli del deserto, che includa a bordo un impianto idrico per l’acqua potabile ad uso umano, a beneficio sanitario e salutare delle persone.
Il mio operato in quest’ultimi anni è stato dedicato anche ad un’settore in particolare, e questo mi ha portato ad una intuizione applicativa impensabile per il settore autocaravan. L’inventiva idrica costruttiva era già stata inventata e brevettata da me alcuni anni fa, ma questa innovativa tecnologia ha rivisto e semplificato il sistema idro progettuale di processo ecologico. Il vantaggio di questo ritrovato rende l’acqua pura limpida e cristallina permanente, il processo è paragonabile all’acqua distillata o trattata ad osmosi, ma, l’acqua potabile mantiene tutte le sue proprietà organolettiche e chimico fisiche. L’EcoGerm e un unico modello, ma si possono eseguire due differenti applicazioni, la prima si applica semplicemente in qualsiasi autocaravan e caravan, mentre la seconda si può applicare in fase di costruzione, é, con maggiori interventi nell’impianto idrico e applicabile anche all’autocaravan usato, la seconda applicazione si può definire l’autocaravan come una casa, cioè, come se l’impianto idrico fosse collegato all’acquedotto Cittadino. Acqua potabile microbiologicamente pura limpida e cristallina dal serbatoio, con la completa sanificazione dell’impianto idrico. oltre alle funzioni elencate questo avviene anche grazie all’effetto flocculante che Agisce direttamente nell’acqua, Il vantaggio dell’effetto flocculante elimina le impurità e rende l’acqua limpida e cristallina permanente. Come interagisce l’effetto flocculante nell’acqua; lega le particelle inquinanti, le impurità unite le une alle altre aumentano di volume, per aiutare la filtrazione, cioè essere catturate meglio dal filtro, questo determina un acqua limpida e cristallina. Senza mai disinfettare o vuotare l’impianto idrico per il rimessaggio, cosa che nella prima applicazione quando si esegue il rimessaggio va vuotato tutto l’impianto idrico, anche in questo caso non si deve eseguire nessun tipo di disinfezione, perché l’apparecchiatura la esegue perennemente con o senza lo scorrere dell’acqua. Il carico dell’acqua non ha termine di utilizzo, si può mantenere in serbatoio anche tutta la stagione, perfettamente potabile; in condizioni di viaggio e stando fermi in modalità accessori o collegati alla rete. Quello che non era possibile immaginare, oggi è realtà. Vi presento l’EcoGerm un concentrato idro tecnologico che ho realizzato in un primo modello base, con tubo di 12mm, di minimo ingombro e leggerezza, privo di qualsiasi manutenzione. Dimensioni modello base12.5x12.5x7. La forza e la peculiarità del sistema preventivo proposto, consiste proprio nella capacità, del tutto esclusiva ed ecologica, per questo genere di trattamento, di “eliminare” sia lo strato relativo al biofilm, alghe, e quello determinato dalle precipitazioni calcaree sulle tubature, Abbinato All’effetto Antibatterico Germicida, unico nel suo genere. Ciò significa evidentemente “eliminare”, e continuare poi a mantenere inesistente, l’ambiente vitale in cui gli agenti patogeni si annidano, si nutrono e si sviluppano. Tale caratteristica e riscontrata da innumerevole esperienze applicative civile, per cui l’apparecchiatura e stata costruita. Questo sistema forse rivoluzionerà il mondo del Autocaravan e forse sarà l’innovazione del secolo.
Ma chi lo può dire. Non è un accessorio, ma un complemento idrico che farà parte integrante dell’impianto idrico, a vita. Il funzionamento è a 12v. acceso quando il mezzo è in viaggio; in modalità accessori 220volt 12v. consumo 1 watt 1 Amp. I’EcoGerm sarà realizzato anche nella versione fino a 3/4' per impianti idrici di portata superiore, questo comporta un aumento dell’ingombro e peso, oltre al maggiore costo. Il sanificatore e coperto di Garanzia per 36 mesi, dalla casa madre è Brevettato a livello Mondiale.

I Rischi Maggiori di un Impianto Idrico Poco Igienico.
Batteri, virus, germi, Potenziale infezioni da legionelle nell’acqua potabile.
L'acqua potabile di acquedotto contiene anche batteri che non sono nocivi per la salute dell'uomo, L'acqua potabile di acquedotto contiene anche batteri che non sono nocivi per la salute dell'uomo, questi batteri determinano in approvvigionamento in serbatoio l’innesco del processo di decomposizione, in poche ore. Il processo attivo del EcoGerm Muta ogni forma di vita al passaggio dell’acqua mantenendosi microbiologicamente pura. I batteri nell’impianto idrico nidificano preferibilmente nei depositi calcarei formando biofilm sottilissimo, (pellicola di microrganismi immersi in una matrice organica, a sua volta adesa alle formazioni calcaree delle tubazioni) in cui questi batteri trovano nutrizione, sostentamento e riparo da concentrazioni di biocidi che altrimenti sarebbero in grado di uccidere od inibire le forme a vita libera. Tale “mutualismo” consente ai batteri di proteggersi da gran parte dei trattamenti chimici di sanificazione, essi si moltiplicano molto velocemente nell’acqua ferma. La riproduzione in forma di scissione della cellula avviene esponenzialmente in condizioni ideali; bastano solo 20 minuti per l’innesco del processo, che con il passare delle ore si moltiplicano diventano migliaia. La biopellicola è uno strato mucoso che si deposita specialmente nei tubi flessibili dell’impianto dell’acqua potabile di camper e caravan. In essa si trovano microorganismi, come per esempio batteri, virus, alghe e funghi. Se viene immessa acqua potabile fresca e apparentemente pulita nell’impianto, i microorganismi della biopellicola iniziano ad espandersi, poiché i batteri in condizioni ideali, si moltiplicano esponenzialmente, l’acqua si contamina in breve tempo, per questo motivo l’acqua potabile appena caricata può diventare in poche ore un focolaio di malattie.

Processo Ecologico. Anticalcare LINEA RESIDENZIALE DOMESTICA

Edilizia e lavori pubblici

Prevenire e rimuovere incrostazioni calcaree dai circuiti idraulici. Il calcare può essere un problema importante nelle aree caratterizzate da acqua dura, in quanto causa ostruzioni, che spesso comportano la sostituzione degli elettrodomestici, diminuiscono l’efficienza degli impianti di riscaldamento e quindi aumentano i costi. Vari studi hanno dimostrato come la sola presenza di 0,8 mm di calcare può ridurre l’efficienza di un impianto di riscaldamento fino al 10%. Meno calcare quindi significa maggiore efficienza, è progettato per proteggere dai depositi di calcare tubazioni domestiche, caldaie, boilers e pannelli solari, elettrodomestici, e per facilitare la pulizia di rubinetti, lavandini e vasche. Idoneo per il trattamento anticalcare completo di un’abitazione fino a 100 mq, è nello specifico eseguiamo applicazione per medi e grossi condomini. L’azione viene estesa dal punto in cui è installata l’unità a tutto il circuito idraulico sia nel senso del flusso dell’acqua sia in senso contrario, indipendentemente dalla portata e/o dallo scorrimento dell’acqua, ininterrottamente, anche se questa non circola, 24 ore/giorno. La posizione ottimale per il montaggio dell’unità è all’ingresso dell’acqua nella rete domestica.
L’unità deve essere montata dopo eventuali pompe e serbatoi d’acqua fredda.
I vantaggi della nostra tecnologia anticalcare per uso domestico: Facile installazione, Nessuna manutenzione, Nessun prodotto chimico, Salvaguarda l’ambiente, Eco-compatibile, Nessuna corrosione, Aumenta la vita dell’impianto idraulico, Efficace su tutto l’impianto, Risparmia energia, Efficace per tutte le tubazioni anche di diverso materiale, Non modifica le proprietà organolettiche. Funzionamento 220 V–50 Hz Potenza (residenziale 1.2 Watt ). Questa apparecchiatura la forniamo anche on-line con istruzioni di montaggio, di semplice applicazione.

Trattamento Processo Ecologico. Alghe e Riduzione Cloro

Energia e ambiente

Trattamento Alghe e Riduzione Cloro. Il cliente è un B&B di (SV) con una piscina di acqua dolce. Il proprietario voleva ridurre il dosaggio dei chemicals utilizzati per il trattamento ed il mantenimento dell’acqua della piscina per un discorso ambientale e per migliorare l’impatto dell’acqua sulla epidermide. Proposto l’installazione di un HYdK 40. Scopo dell’intervento era la eliminazione di alghe e batteri con conseguente riduzione del dosaggio di Cloro. Ovviamente la limpidezza dell’acqua doveva essere mantenuta. Risultati: La pompa di ricircolo era attiva, ad intervalli, per circa 8 ore/giorno; il cliente ha interrotto il dosaggio dei prodotti chimici e dopo cinque giorni l’acqua della piscina era nelle stesse condizioni di partenza: no alghe, no mucillaggini, no batteri e NESSUN ODORE DI CLORO. Dopo dieci giorni la trasparenza e limpidezza dell’acqua era decisamente migliorata, con particolare apprezzamento dei risultati con le sorgenti luminose accese di notte. Notevole anche l’impatto positivo dell’acqua sulla epidermide. Nessun arrossamento degli occhi dovuto ad eccesso di clorammine. Il cliente soddisfattissimo non ha più fatto uso di chimici. La sola precauzione che ha mantenuto è stato il dosaggio periodico (ogni 15 gg) di un tablet di sanificante.

Trattamento Processo Ecologico. Alghe Riduzione Di Cloro ed Eliminazione Del Flocculante

Energia e ambiente

Stabilimento balneare Piscina acqua dolce (SV). Trattamento Alghe, Riduzione Di Cloro ed Eliminazione Del Flocculante. Il cliente è un rinomato stabilimento balneare con una piscina di acqua dolce. I proprietari lamentavano una leggera colorazione verdastra, periodica, dell’acqua che li obbligava ad intervenire con dosi supplementari di flocculante (sali di alluminio) unitamente a shock di Cloro. Inoltre si sviluppava un deposito calcareo/biologico lungo il perimetro della superficie acquosa che costringeva a periodici interventi di rimozione manuale. l’installazione Proposta, di un Hydw I60. L’unità è stata installata prima della pompa di ricircolo, dopo il collettore di ricezione scarico di fondo e skimmers, in modo da favorire una buona flocculazione e rendere pertanto più efficace il processo di filtrazione. Scopo dell’intervento era la eliminazione di alghe e batteri con conseguente riduzione del dosaggio di flocculante e di Cloro. Ovviamente la limpidezza dell’acqua doveva essere mantenuta e migliorata se possibile. Risultati: La pompa di ricircolo è attiva per circa 20 ore/giorno; il cliente ha interrotto il dosaggio del flocculante e dopo cinque giorni l’acqua della piscina era nelle stesse condizioni di partenza: no alghe, no mucillaggini, no batteri e NESSUN ODORE DI CLORO. La cloro richiesta decisamente diminuita ha permesso di ridurre del 70% il dosaggio del cloro stesso. Dopo dieci giorni la trasparenza e limpidezza dell’acqua era decisamente migliorata, con particolare apprezzamento dei risultati con le sorgenti luminose accese di notte. Notevole anche l’impatto positivo dell’acqua sulla epidermide. Nessun arrossamento degli occhi dovuto ad eccesso di clorammine. Il cliente soddisfattissimo non ha più fatto uso di flocculante. La sola precauzione che ha mantenuto è stato il dosaggio minimo continuo di Cloro ( richiesto per legge ) dato che si tratta di piscina pubblica.
Altre: Piscina comunale - Impianto di filtrazione e disinfezione HYDW I 100 Cliente: Piscina Comunale Luogo: (PO) Toscana

Trattamento Processo Ecologico. Battericida Acqua di falda per uso domestico

Energia e ambiente

Cliente: Privato Luogo: Liguria (SV) Applicazione: TRATTAMENTO BATTERICIDA ACQUA DI FALDA. Il cliente, residente in un borgo sulle alture dell’Appennino ligure, utilizza acqua di falda per uso domestico. ha eseguito analisi batteriologica, lo stesso ha rilevato contaminazione batterica nell’acqua che utilizza quotidianamente. Richiesta consulenza specifica per risolvere il problema, tecnici del settore hanno proposto clorazione dell’acqua, impianti a raggi UV, ozonizzazione, con costi non indifferenti e conseguenti opere. Proposto, da parte ns., soluzione con installazione di filtro a cartuccia in PP e Hydk 40 su tubazione in HDPE da 40 mm. Considerato che la carica batterica non era eccessiva (102 UFC/ml) con assenza di coliformi, abbiamo ritenuto sufficiente alla riduzione della contaminazione con l’unità HydK 40. Risultati dopo 60 gg. dalla data di installazione è stata effettuata, sull’acqua trattata e non, la conta batterica totale con slides sterili e successivamente incubati a 37°C per 48 ore. E’ evidente l’efficacia del trattamento antibatterico: sullo slide di dx le colonie batteriche sono praticamente assenti, sullo slide di sinistra lo sviluppo batterico è rilevante. Il cliente è totalmente soddisfatto del risultato, ed ha potuto anche apprezzare la rimozione dei depositi incrostanti sui soffioni delle docce e sui miscelatori dei sanitari. Inoltre le pareti in vetro della doccia non hanno più presentato la formazione di residui minerali precedentemente rimossi con prodotti specifici. L’apparecchiatura è conforme al decreto legislativo 2/2/2001 relativo alla qualità delle acque destinate al consumo umano.

DEPURATORE Trattamento Antibatterico su Vasca Finale di Scarico.Processo Ecologico.

Energia e ambiente

Cliente: DEPURATORE Luogo: Italia Applicazione: Vasca Finale Trattamento Antibatterico su Vasca Finale di Scarico. In questo impianto di depurazione acque, per controllare la qualità delle acque scaricate, lo stadio finale del processo è costituito da una vasca in cui sono presenti pesci. La sopravvivenza dei pesci è indice di una buona qualità delle acque di scarico. Tuttavia questa vasca presentava problemi di sviluppo di alghe, pertanto è stato installato un sistema HYDW I100 sul flusso d’acqua in ingresso alla vasca stessa. Risultati: Ad appena 5 mesi dall’installazione la vasca risulta priva di contaminazione da alghe e la limpidezza dell’acqua è migliorata sensibilmente.

Allevamento Ittico Trattamento Antibatterico su Acqua di Mare. Processo Ecologico.

Energia e ambiente

Allevamento ittico – Luogo: Italia. Applicazione: Acque di Ingresso da mare Trattamento Antibatterico su Acqua di Mare. Questo case study. descrive un’applicazione relativa ad un allevamento ittico. Lo scopo principale dell’installazione è stata la sostituzione del trattamento UV, utilizzato per controllare le infezioni virali e batteriche dei pesci, con sistema HYDW I100. L’allevamento opera con acqua di mare. Tutte le acque in ingresso della linea 1 venivano trattate con unita UV e altre varie unità UV erano installate su altre zone dell’impianto. L’allevamento, a fronte della necessità di installare delle nuove unità UV, si è orientato su questa innovativa tecnologia, grazie ai risparmi consentiti dal basso costo operativo. L’installazione è avvenuta in due fasi. FASE 1: Vasca di incubazione e vasca di accrescimento. La vasca di incubazione è un sistema a circuito chiuso costituito da 6 serbatoi, due filtri, due pompe e alcune vasche di accumulo. Il circuito era trattato da 4 unità UV. Nella fase 1, questo trattamento è stato sostituito da due unità HYDWI 60, installate prima dei filtri. L’allevamento ha sei vasche di accrescimento su circuito aperto. Due unità HYDWI 100 sono state installate, la prima del filtro, la seconda a valle del filtro: l’unità prima del filtro, flocculando le particelle sospese, aumentava l’efficienza della filtrazione; l’unità a valle del filtro è stata utilizzata per eliminare qualsiasi formazione batterica prima dell’alimento alle vasche. Dopo alcuni mesi di utilizzo, l’allevamento, pienamente soddisfatto dei risultati ottenuti, è passata alla fase due. FASE 2: Vasca principale. Tutte le acque in ingresso alle vasche principali erano trattate mediante filtrazione a sabbia. Tale flusso di acqua, garantito da tubazioni di DN 300 è stato trattato installando due unità HYDWI 300, una a monte del filtro per ottimizzare la resa di filtrazione, uno a valle del filtro per eliminare le forme batteriche presenti nell’acqua. Case study dall’installazione dei sistemi c’è stato un marcato miglioramento della salute dei pesci e nessuna problematica connessa a infezioni batteriche o virali.

Agricoltura Trattamento Antibatterico. Processo Ecologico.

Energia e ambiente

Acqua di falda: Cliente: Azienda Agricola, Luogo: Italia
Trattamento Antibatterico con HYDW P60 su Acqua di Falda per la Produzione di Basilico DOP. Caratteristiche chimico-fisiche: – colore: incolore – odore: inodore – temperatura: 16° C – pH: 7,5
– conducibilità el: sp. 430 μS/cm – carica batterica totale: Campione 1 ca. 5×104 UFC/ml – Campione 2 <1×103 UFC/ml. UFC/ml. Risultati: Dopo 22 giorni di trattamento con HYDWP 60 si è osservato un abbattimento batterico > del 98%.

Vivaio Cycas Processo Ecologico.

Energia e ambiente

Cliente: vivaio cycas Luogo: Italia. Applicazione: IMPIANTO IRRIGAZIONE HYDW K 40 Prevenzione Deposito Incrostante Irroratori Irrigazione. Il cliente, leader nella coltivazione di Cycas, ha una linea di irrigazione (2” in HDPE) che distribuisce acqua di pozzo sui 6 ettari di coltivazione di Cycas. Il problema che si presenta con frequenza elevata è l’otturazione degli ugelli delle ali di irrorazione. L’acqua proviene da un pozzo sottostante al terreno di coltivazione ed ha una durezza (TH) di 35 ° F. Il processo di evaporazione dell’acqua crea un progressivo deposito incrostante sugli ugelli di irrorazione costringendo il cliente ad interventi di manutenzione smontando irroratori, rimuovendo chimicamente il deposito e rimontando gli stessi. Inoltre molto spesso valvole di intercettazione e saracinesche idrauliche presentano problemi di gocciolamento per formazione di deposito minerale sulle tenute. Proposto questa tecnica con ns. HYDW K 40, installato sulla linea di adduzione acqua di pozzo (Ø 50 mm), dopo pompa prelievo. Risultati: Il cliente dopo svariati mesi dall’installazione non ha più avuto problemi di intasamento irroratori, il circuito di irrigazione non presenta più gocciolamenti da valvole di intercettazione e l’irrigazione delle piante avviene in maniera costante e precisa senza sbalzi di pressione.

Industria Stabilimento produzione lievito scambiatore di calore a piastre

Energia e ambiente

Cliente: S.P.A Luogo: Toscana (FI) Stabilimento produzione lievito – scambiatore di calore a piastre
Applicazione: SCAMBIATORE DI CALORE A PIASTRE Trattamento Acqua Circuiti Raffreddamento con HYDC 100. Il cliente della spa, durante il periodo caldo, necessita di post raffreddare l’acqua del circuito della torre di raffreddamento con un post raffreddamento con glicole in due scambiatori a piastre con portata complessiva di 30 mc/h. L’acqua in oggetto ha durezza 96°F e conducibilità di circa 2000 microS/cm. Al manifestarsi dei primi caldi, in maggio, è stato avviato il circuito di post raffreddamento. In giugno il cliente ha subito un blocco completo del passaggio di acqua dallo scambiatore con ripercussioni sulla produttività dello stabilimento. A seguito della pulizia completa degli scambiatori, il cliente ha deciso di installare questa innovativa tecnologia, Sono stati monitorati i valore di pressione in ingresso ed uscita dagli scambiatori per valutare il grado di accumulo di deposito calcareo. Nei mesi luglio, agosto e settembre non è emerso nessun cambiamento dei valori di Delta P. A fine campagna il cliente ha ispezionato gli scambiatori con i seguenti risultati: Prima, dopo 30 giorni di funzionamento. Risultati: I risultati sono stati totalmente positivi ed hanno completamente soddisfatto il cliente. L’installazione di HYDC 100 ha permesso di evitare le manutenzioni richieste altrimenti ogni 30-40 giorni e il conseguente fermo produttivo.

Struttura Turistica. Processo Ecologico. TRATTAMENTO ANTICALCARE E ANTI LEGIONELLA

Energia e ambiente

Cliente: Struttura Turistica Luogo: Toscana (LI)
Applicazione: TRATTAMENTO ANTICALCARE ED ANTI LEGIONELLA STRUTTURA TURISTICA Il cliente della struttura vacanze, lamentava problemi di deposizione di calcare sulle tubazioni, caldaie e rubinetteria del casale. L’acqua fornita dalla rete aveva durezza di circa 45°F, pertanto la struttura aveva esigenza di porre rimedio. Il cliente, avendo preso in considerazione sia un addolcitore, sia il nostro innovativo sistema, ha deciso per quest’ultimo per l’assenza di manutenzione, l’assenza del reintegro del sale, la compattezza del sistema e il risparmio di acqua dei contro lavaggi. E’ stato installato un HYDW I 60. L’apparecchiatura è conforme al decreto legislativo 2/2/2001 relativo alla qualità delle acque destinate al consumo umano. Risultati: Il cliente ha risolto le problematiche di calcare in tutti e 15 gli appartamenti e, grazie all’azione antibatterica e anti biofilm, previene costantemente le problematiche legate allo sviluppo di legionella. Certificazione che attesta l’azione attiva contro il batterio della legionella. Dichiarazione di conformità alle linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi.

Vasca jacuzzi Trattamento Depositi Calcarei e Riduzione di Cloro

Energia e ambiente

Cliente: Residence Luogo: Lombardia Applicazione: Vasca Jacuzzi TRATTAMENTO DEPOSITI CALCAREI E RIDUZIONE DI CLORO Il cliente aveva un grosso problema di deposito calcareo sulle apparecchiature della vasca Jacuzzi, precisamente depositi consistenti sulla resistenza di riscaldo acqua e sul diffusore aria che limitava la fuoriuscita dell’aria. La durezza dell’acqua in ingresso >> 30 °F. Inoltre forte odore di Cloro derivante dal dosaggio dello stesso per la sanificazione dell’acqua. Risultati E’ stato installato un HydwK 40 dopo la pompa di ricircolo. Dopo circa 30 giorni dall’installazione la vasca Jacuzzi presentava il diffusore completamente libero da depositi calcarei con perfetto gorgogliamento dell’aria (il cliente ha confermato che tale gorgogliamento omogeneo era presente solo dopo l’acquisto della vasca). La resistenza di riscaldo completamente libera da incrostazioni con conseguente miglior efficienza di scambio termico. Inoltre il dosaggio del cloro è stato sensibilmente ridotto, a causa dell’attività antibatterica di HydwK 40, riducendo quindi il conseguente odore. Dopo l’installazione il cliente non ha più avuto problemi di depositi calcarei.

Fast food-lavastoviglie e fabbricatore ghiaccio

Energia e ambiente

Cliente: Fast food Luogo: Toscana (FI) Applicazione: TRATTAMENTO ANTICALCARE LAVASTOVIGLIE E FABBRICATORE DEL GHIACCIO DI UN FAST FOOD Il cliente lamentava problemi di deposizione di calcare sulla lavastoviglie e sul fabbricatore del ghiaccio nonostante fosse presente un sistema di addolcimento delle acque. Per risolvere la problematica è stato installato un HydwS 38 e l’addolcitore è stato spento. Risultati: Il cliente ha risolto le problematiche di calcare sia nella lavastoviglie, sia nel fabbricatore del ghiaccio. Il personale non ha più dedicato tempo per le pulizie frequenti di queste apparecchiature. Inoltre il ghiaccio prodotto è risultato molto più gradevole alla vista, presentando una “trasparenza” molto più elevata rispetto a prima.

COMUNITA RURALI ISOLATE E POCO SVILUPPATE. Processo Ecologico.

Energia e ambiente

COMUNITA RURALI ISOLATE E POCO SVILUPPATI, dove ogni goccia è un bene prezioso, noi la trattiamo in modo ecologico. SU RICHIESTA FORNIAMO IMPIANTI COMPLETI. L’enorme vantaggio di questa applicazione rende l’acqua pura limpida e cristallina permanente, il processo ottenuto lo rende paragonabile all’acqua distillata ma, l’acqua mantiene tutte le sue proprietà organolettiche.
La disponibilità di acqua potabile e uno dei problemi più gravi al mondo e specialmente in zone sottosviluppate, le acque sono quasi sempre contaminate a livello microbiologico, per ragioni connesse al clima e la mancanza di igiene, provocando problemi gastrointestinali e decessi dei più deboli. Talvolta anche le acque di fiumi e laghi sono contaminate. Questo provoca un grave problema e l’impossibilità di approvvigionamento di acqua potabile nelle comunità rurali isolate, per uso umano in primis, e per l'allevamento del bestiame. Trattiamo le acque anche in mancanza di corrente, applicando pannelli fotovoltaici, Predisponiamo impianti idrici completi per lo stoccaggio in serbatoio, direttamente da acqua di pozzo, falda o lago, trattando microbiologicamente in modo “ecologico” istantaneamente, Da mille litri a 10.000 ed oltre senza limite, in stoccaggio microbiologicamente pura a lungo termine autogestito. Sede Amministrativa e Produttiva ITALIA. Si cercano partner nei paesi emergent, radicati nell’settore.

Water Treatmen Ecologic System' Patented Sanitizing Process

Energia e ambiente

Civile- Industria- Alimentare- Acquacoltura- Acquaponica- Allevamento Ittico-
RESIDENZIALE (CIVILE/DOMESTICO) Di seguito si elencano alcuni impieghi nei diversi campi di applicazione. Trattamento acque potabili, Circuiti idraulici ed apparecchiature domestiche, Caldaie per riscaldamento, Scaldacqua elettrici, lavatrici, Irrigazioni giardini, Evaporatori, Forni a vapore, Piccoli acquari, Umidificatori, Bagni Turchi, Saune, Piscine, Idropulitrici a vapore, Pannelli solari, Produzione ghiaccio trasparente. L’apparecchiatura è conforme al decreto legislativo 2/2/2001 relativo alla qualità delle acque destinate al consumo umano.
INDUSTRIALE (INDUSTRIA/OIL &GAS/NAVALE/ALIMENTARE) Scambiatori di calore, Trattamenti anticalcare battericidi - alghicidi – flocculanti, Caldaie per produzione vapore, Pulizia e lavaggi di pipe line, Dissalatori, Torri di raffreddamento, Acque di raffreddamento, Tubazioni con presenza di biofilm, Produzione acqua demineralizzata, Scarichi di impianti biologici, Trattamenti battericidi, Condotti di trasferimento di sostanze liquide. AGRICOLTURA Trattamenti anticalcare e battericida, Trattamento condotte e acque di irrigazione, Abbattimento microrganismi nei biocarburanti.
AMBIENTALE Trattamenti battericidi, Trattamenti acque eutrofiche lagunari, Trattamento acque contaminate raccolte in collettori.
SPESSORE INCROSTAZIONE (mm) - 0,4- 0,8- 1,6- 3,2- 4,8- 6,4- 9,6- 12,7- 15,9- 19,1
Metro cubo di Gas “sprecato” ogni 10 utilizzati - 0,4- 0,7- 1,1- 1,8- 2,7- 3,8- 4,8- 6- 7,4- 9
Perdita media di efficienza - 4% 7% 11% 18% 27% 38% 48% 60% 74% 90%
Con la stratificazione di calcare gli impianti termici perdono efficienza con conseguente maggiore consumo di gas.
I sistemi sono privi di manutenzione.