H2biz - International Business HUB

Luigi De Falco accelera sulla Media Company: 'Operativa da settembre. Outsider News utilizzerà i canali H2biz in EU, Sudamerica e Medio Oriente'

Luigi De Falco accelera sulla Media Company: 'Operativa da settembre. Outsider News utilizzerà i canali H2biz in EU, Sudamerica e Medio Oriente'

Il Presidente del Gruppo H2biz Luigi De Falco ha anticipato la chiusura del percorso di trasformazione di Outsider News (la testata editoriale del Gruppo con sede a Ginevra) in Media Company.

La nuova Company sarà operativa dal 1° settembre 2017 e utilizzerà i canali internazionali di H2biz in Europa, Sudamerica e Medio Oriente, mercati per i quali produrrà dei contenuti editoriali ad hoc.

Il progetto prevede l’ampliamento dei canali editoriali (da 24 a 35) e della redazione (da 90 a 130 redattori), la creazione di nuovi canali video tematici (12), il lancio di un magazine cartaceo, l’integrazione di contenuti esterni e un nuovo modello di business “a 2 braccia e 3 gambe“, che prevede anche la compartecipazione della redazione ai profitti.

L’obiettivo del nuovo Outsider News sarà offrire ai lettori un ventaglio ancora più vasto di approfondimenti tematici e una serie di contenuti video ad alto valore aggiunto, realizzati sia in house che da testate partner.

Luigi De Falco: "Il modello Media Company di Outsider News è unico sul mercato, noi lo definiamo a "2 braccia e 3 gambe". Le 2 braccia sono i contenuti, quelli testuali e quelli video. Le 3 gambe sono le fonti di redditività: pagamento dei contenuti (per articolo/video, per canale tematico, flat su tutti i contenuti), advertising (pubblicità) e royalty per la vendita dei contenuti, che è una fonte di redditività storica di Outsider News, un’innovazione che abbiamo portato nel 2013. Poggiare su queste 3 gambe vuol dire mettere al centro il lettore, che può valutare la qualità e decidere di pagare o meno, e non l’inserzionista. Il lettore al centro garantisce soprattutto l’indipendenza editoriale della company dagli interessi degli inserzionisti. L’advertising c’è, ma è la gamba su cui puntiamo meno.
Per mantenere sempre elevata la qualità dei contenuti e motivare la redazione, tutti i professionisti che producono articoli e video per Outsider News comparteciperanno agli utili generati dai propri contenuti. E’ un sistema win-win, se funziona, funziona bene per tutti.
Outsider News ha già in library oltre 1.400 video, tra inchieste, interviste, documentari e cortometraggi. A questi si aggiungeranno i contenuti che verranno prodotti ad hoc e quelli dei partner esteri.
L'operatività in Europa, Sudamerica e Medio Oriente ci garantirà un profilo internazionale e la possibilità di creare dei contenuti dedicati ai mercati paese in linea con l'evoluzione del mercato editoriale mondiale.
Abbiamo immaginato un percorso di avvicinamento al nuovo modello. Per i primi mesi tutti contenuti continueranno ad essere gratuiti per consentire ai lettori di valutarne la qualità. Poi progressivamente alcuni contenuti saranno a pagamento, ma sempre con la possibilità di leggere/visualizzare un’anteprima. Non vogliamo che i lettori si sentano costretti a comprare a scatola chiusa. Alcuni contenuti resteranno sempre gratuiti. Abbiamo immaginato un mix a regime di 30% di contenuti free e 70% di contenuti premium. Poi come sempre sarà il mercato a decidere il mix giusto".

Ufficio Stampa H2biz
Info e contatti



Streaming

studio tosoni e partners ha modificato il suo profilo
Giovanni Sodano http://www.giovannisodano.it/perche-i-mobili-ikea-hanno-nomi-strani/
Perché i mobili IKEA hanno nomi strani | Giovanni Sodano
Ti sei mai chiesto il motivo per il quale i mobili Ikea abbiano nomi strani? Forse non conosci le reali motivazioni che si trovano dietro questa scelta...
Denis Giuffre' ha modificato il suo profilo
ALESSANDRO FELACO ha inserito un prodotto Epoché Hybrid Watch
CREAMA DI MAGGI BARBARA ha modificato il suo profilo

Marketplace

Eventi