H2biz - International Business HUB

H2biz Silk Road Network - Via della Seta

H2biz Silk Road Network - Via della Seta


Il Gruppo H2biz è attivo lungo tutta la Nuova Via Della Seta, il progetto internazionale che punta a integrare Asia, Africa e Europa via terra e via mare, per supportare le aziende iscritte nelle operazioni di export.


La Centrale Operativa per la Silk Road è situata nel Porto di Salonicco, da dove vengono coordinate tutte le operazioni di import/export con la Cina e i paesi di transito.


La Cina e la nuova Via della Seta per le pmi

La Cina è il centro del progetto internazionale One Belt, One Road (OBOR) che punta a costruire la nuova Via della Seta tra Oriente e Occidente.

La Nuova Via della Seta è un’iniziativa strategica della Cina per il miglioramento dei collegamenti e della cooperazione tra paesi nell’Eurasia. Comprende le direttrici terrestri della “zona economica della via della seta” e la “via della seta marittima del XXI secolo”.

La nuova direttrice commerciale unirà i vecchi percorsi carovanieri alla via della seta marittima e toccherà almeno 60 paesi che producono un terzo del Pil mondiale coinvolgendo 4 miliardi di persone: all’Asia, al Sud est asiatico, al Medio Oriente, fino ad arrivare all’Africa e all’Europa.

H2biz affianca alle direttrici commerciali già previste per le grandi aziende quelle per le piccole e medie imprese, attualmente escluse dal progetto della Nuova Via della Seta.

L’obiettivo è consentire alle imprese di esportare i propri prodotti e servizi lungo tutti i 7.500 km della nuova direttrice, coinvolgendo, quindi, anche i paesi di transito.


H2biz e la Cina

Il Gruppo H2biz è presente in Cina dal 2015 e ha oltre 37.000 iscritti nel paese.

H2biz ha un rapporto consolidato con la Cina e ha gestito oltre 700 transazioni dirette con aziende cinesi.


Le operazioni di export lungo la Nuova Via della Seta

Tutte le operazioni da e per la Nuova Via della Seta saranno effettuate attraverso il Silk Road Network del Gruppo H2biz.

Scopri i servizi H2biz per esportare lungo la Silk Road, clicca qui



Streaming

GoGoDoors ha raccomandato Ruber
Martino Motti ha modificato il suo profilo
Martino Motti ha modificato il suo profilo
GIUSEPPE ANTONIO NICOTRA RICERCA DI AZIENDE INTERESSATE ALLA TUNISA NEL SETTORE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE E DELL'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO. Per info contatteci alla mail ceo@nicotrabusinessdevelopment.eu
GIUSEPPE ANTONIO NICOTRA TUNISIA - LE ENERGIE RINNOVABILI: PRIORITÀ NAZIONALE PER IL PRIMO MINISTRO TUNISINO CHAHED La sfida energetica è uno dei principali obiettivi dell’attuale governo tunisino. La Tunisia è divenuto un paese importatore di energia e l'aumento dei prezzi del petrolio è un pesante onere per l'economia nazionale, motivo per il quale è diventato necessario sviluppare fonti alternative.

Marketplace

Eventi