H2biz - International Business HUB

Qubit

Qubit Italy
Azienda
Consulenza aziendale
Milano (MI) - Italia

Profili simili (111)

Mr Vince...

21LAB con...

45 Parall...


626 School

78srl

AAC CONSU...


ACT Point

Agent ass...

Agenzia G...


Agor&agra...

AMI

Bertazzon...


Bond Stre...

Brevetti ...

Business ...


C.O.T.A.h...

CCS

CENTRO SE...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Qubit Italy
  • Nome e Cognome: Qubit
  • CAP: 20158
  • Città: Milano
  • Provincia: MI
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: http://qub.it
  • Settore: Consulenza aziendale

Descrizione

Il Quantistic Brand Engineering cambia le regole della gestione del marketing e della comunicazione. Qubit utilizza tutti gli strumenti dei servizi di marketing e della tecnologia con l’obiettivo di ampliare la visione dei mercati e dei canali di comunicazione, arrivando a generare progetti inetichettabili e soluzioni più efficaci ed efficienti. Qubit rappresenta un nuovo approccio al marketing e alla comunicazione, basato su di un percorso di analisi del contesto, incentrato su dati e insight del mercato che vengono elaborati e trasformati in ACTIONABLE STRATEGIES, veicolabili attraverso tutti i touch point della relazione Cliente – Prodotto/Servizio. Qubit, grazie alla propria struttura societaria, può contare su di un ampio database di ricerche di mercato, ovviamente integrabile con studi ad hoc e sui più moderni strumenti di analisi di big data. Questo ci consente di affrontare il processo strategico partendo da un bagaglio di conoscenza più ampio e più profondo. Società del gruppo sono specializzate nei seguenti ambiti: - Ricerche qualitative e quantitative - Web Listening - Sentiment Analysis - Data analytics - Big data

 

Note

3 sedi in Europa: Milano, Roma, Londra

 

Partners

Qubit si propone come un sistema aperto. A differenza dei gruppi di comunicazione tradizionali, per scelta non possiede per tutte le discipline società operative iperspecialistiche. Al contrario ha, nel corso degli anni, selezionato diversi partner con standard particolarmente elevati in ogni campo della comunicazione, dagli eventi alle PR, dal digital marketing alle media relations, con i quali ha stabilito rapporti bilaterali privilegiati. Qubit è in grado di costruire la squadra migliore per ciascun progetto in ogni ambito merceologico.

 

Risultati

I nostri clienti: Eni, Birra Peroni, Ernst&Young, Bioimmunizer, Regione Lombardia, Astrazeneca, Credimi, Biscotti Gentilini, Siae, Unilever, Aeroporto Internazionale di Napoli, N26

 


Premio Parete 2019 - I protagonisti dell'economia italiana

Marketing e comunicazione

Il Premio Parete nasce dalla volontà di portare avanti la positività del vivere e del fare che ha caratterizzato l’intera esistenza di Ermando Parete. L’eredità di Parete, sottufficiale abruzzese della Guardia di finanza, sopravvissuto al campo di sterminio nazista di Dachau e venuto a mancare il 25 gennaio del 2016, risiede oggi nella sua preziosa testimonianza.

A questa si aggiunge la visione positiva del futuro, realizzata attraverso un instancabile impegno nel promuovere la cultura tecnico-scientifica: base per lo sviluppo e la prosperità di ogni Paese.

Il fine ultimo è quello di ispirare giovani talentuosi e accompagnarli verso strade innovative e di successo.

In tal senso è stata avviata una partnership con la prestigiosa Università Bocconi. L’ateneo milanese, indicato anche come sede ideale per lo svolgimento dell’evento di assegnazione del riconoscimento, offre agli studenti attività che consentono di arricchire le proprie conoscenze, confrontarsi su tematiche di attualità e coltivare nuovi interessi. Il Premio Parete ne è esempio concreto e come ulteriore impegno si è voluto istituire una borsa di studio per allievi meritevoli, simbolico passaggio di testimone verso le moderne generazioni.

Nella prima edizione 2017 del Premio Parete è stata riconosciuta a Marco Carrai, imprenditore e manager fiorentino, “una grande capacità di aggregazione, interesse e attenzione per i rapporti tra Italia e Israele, mettendo al centro la storia, la cultura e una spiccata sensibilità”.

Per il 2018, il consiglio direttivo dell’Associazione Parete, presieduto dal figlio Donato Parete, ha valutato una rosa di personalità di spicco accomunate da qualità come l’eccellenza, il prestigio intellettuale, il dinamismo, l’integrità, l’indipendenza.
Il vincitore della nuova edizione è risultato essere Vittorio Colao, amministratore delegato di Vodafone. Il nome è stato comunicato il 19 maggio 2018 a Pescara, nel corso del convegno svolto all’interno della Caserma Ermando Parete della Guardia di finanza, a cui ha partecipato il giornalista e storico Paolo Mieli. La cerimonia ufficiale di consegna del Premio si è invece tenuta il 9 ottobre 2018 a Milano, presso l’Università Bocconi.

Sostieni il progetto e diventa sponsor

Per entrare nella rosa dei sostenitori del Progetto Parete e dei due celebri momenti commemorativi del 2019 (a maggio a Pescara e a ottobre in Bocconi a Milano) , è possibile proporsi come sponsor e/o partner al fianco della Fondazione Parete e agli altri sponsor attuali.

I Vantaggi di essere sponsor

- Altissima Visibilità presso target di settore
- Risonanza mediatica grazie alla naturale notiziabilità dell’evento su stampa locale e nazionale, reti tv locali e nazionali
- Presenza logo su tutti i materiali di comunicazione pre-durante e post evento
- Visibilità sul web: sito ufficiale premioparete.it, sui siti degli sponsor e sui siti delle testate che riporteranno la notizia.

Per informazioni e contatti, Luca Morvilli (Qubit).