H2biz - International Business HUB

Pico Adviser Broker

Pico Adviser Group Srl
Azienda
Broker e mediatori creditizi
Bologna (BO) - Italia

Profili simili (11)

Al Sicuro...

Alessandr...

BRINIV BR...


C.S.A. - ...

DE LAUSO ...

FG


Gianluigi...

HotForex

I&P


Ingoglia ...

Puglia Ca...

Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Pico Adviser Group Srl
  • Nome e Cognome: Pico Adviser Broker
  • CAP: 40128
  • Città: Bologna
  • Provincia: BO
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: https://www.pico-adviser.com
  • Settore: Broker e mediatori creditizi

Descrizione

Pico Adviser Group è un Broker di Assicurazioni specializzato nella gestione dei pacchetti assicurativi aziendali e nelle polizze a protezione del rischio di insolvenza dei CREDITI COMMERCIALI.
Dal 1991 Pico Adviser Group affianca e coadiuva le aziende per aiutarle a realizzare soluzioni assicurative efficaci con una mission che si riassume in “servizi da offrire e non polizze da vendere”: la consulenza per Pico è un valore che prescinde dalla vendita di una polizza.

Grazie all’Audit Pico, uno strumento perfezionato negli anni mirato ad individuare e valutare i rischi assicurativi attuali e futuri dell’azienda, l’imprenditore può valutare i potenziali danni in grado di minare la “business continuity” della propria azienda e mettere così in campo tutti gli accorgimenti possibili.

La quotidiana esperienza sul campo di Pico Adviser Group evidenzia molto spesso realtà dove i rischi non sono conosciuti (sono sottovalutate le loro potenziali conseguenze economiche), oppure, addirittura, dove i rischi non sono stati ben individuati dall’assicuratore.
In entrambi i casi significa che le coperture e le clausole attivate sono insufficienti, vanificano cioè lo scopo dell’assicurazione (e del premio pagato!): in conclusione l’assicurato è spesso esposto a danni economici molto rilevanti ai fini della “business continuity”, danni, per giunta, a lui sconosciuti!
Solo alla fine di questo percorso si potrà entrare nel merito della valutazione di convenienza delle polizze rispetto ai rischi coperti e ad una media di mercato dell’offerta assicurativa, eventualmente destinando i costi risparmiati a rischi che non erano adeguatamente coperti.

 

Curriculum vitae

1990 - Nasce la società Pico Adviser dall’idea dei due Soci Fondatori Mariogiovanni Puviani ed Alberto Veronesi di coniugare le rispettive esperienze nei settori assicurativo ed industriale per offrire servizi innovativi alle Aziende manifatturiere. Dopo alcuni mesi, nel 1991 la Pico Adviser viene iscritta all’Albo Broker.

1992 - Pico Adviser inizia a specializzarsi nel settore delle polizze sui CREDITI COMMERCIALI. Stante in Italia la carenza di soluzioni adeguate alle esigenze delle aziende Pico apre rapporti diretti con diverse Compagnie estere.

1993 - Inizia la collaborazione con i Lloyd’s of London.

1996 - Pico Adviser diventa “coverholder” dei Lloyd’s of London.

1998 - Con l’apertura di due nuove Sedi nelle Province di Modena e Mantova si cambia la denominazione in Pico Adviser Group.

1999 - Dopo 6 anni di esperienza nel settore specifico nasce la divisione autonoma del Credito Commerciale.

2000 - Con il nuovo millennio, sempre largamente in anticipo sui tempi - è solo da poco che in Italia si è iniziato a discutere a livello normativo come inquadrare questa nuova figura professionale - inizia l’esperienza di un servizio di Consulenza Finanziaria Indipendente “Fee Only”.

2003 - Pico Adviser apre una nuova Sede a Padova per meglio seguire le aziende venete nel settore del Credito Commerciale.

2007 - Grazie alla grande presenza nel comparto agroalimentare Pico Adviser Group ottiene l’incarico professionale dall’Associazione dei Mercati Ortofrutticoli Italiani (Fedagro) e crea una convenzione per le coperture credito a favore degli associati.

2010 - Pico Adviser Group realizza due nuove convenzioni per prestare i propri servizi professionali agli associati di Unindustria Bologna e Confindustria Padova.

2011 - La sede di Padova si trasferisce a Limena, una delle zone a più grande concentrazione di imprese nella provincia Padovana, aumentando la forza commerciale a quattro consulenti.

2012 - Con l’obiettivo di fornire ai clienti con sedi all’estero un adeguato supporto per le loro politiche di gestione dei crediti commerciali Pico Adviser è uno dei sei soci fondatori di Credea (www.credea.org), una nuova associazione internazionale fra broker specializzati nel credito commerciale, oggi presente in trenta Paesi.

2015 - Pico Adviser Group acquisisce la società Bologna Broker storico broker di assicurazioni bolognese con oltre vent’anni d’attività. Dall’unione nasce una struttura composta da 25 addetti che posiziona Pico fra le primarie Società di Brokeraggio assicurativo operanti sul territorio.

2016 - UK Credit Insurance Specialists Ltd, il partner in UK dell’associazione Credea, si fonde con The John Reynolds Group Ltd creando Acumen Credit Insurance Brokers Ltd. il maggior broker indipendente specialista nell’assicurazione del credito in UK consentendo così ai clienti Pico di reperire ancor più soluzioni di assicurazione del credito commerciale.

2017 - Sempre attenti alle nuove dinamiche del mercato, vista la sempre maggior convergenza fra i mondi finanziario ed assicurativo, Pico ha attivato collaborazioni con strutture in Italia e all’estero per offrire supporto nei campi finanziario, assicurativo e logistico alle sfide che devono affrontare le aziende italiane che operano sui mercati internazionali.

2019 - L’associazione Credea si espande ulteriormente: i Paesi nel mondo in cui è presente un broker specializzato nell’assicurazione del credito commerciale della rete diventano 46.

 

Note

Nel 1992 l'attività di ricerca di polizze per assicurare i Crediti Commerciali dei clienti ha subito evidenziato che le migliori soluzioni erano reperibili solamente accedendo all'offerta delle Compagnie estere: Pico Adviser ha così aperto rapporti con nomi quali Coface, Gerling, Hermes e Prisma, iniziando un'esperienza che nel tempo è divenuta una delle sue specializzazioni.

Nel corso di questi anni Pico ha visto tutti gli innumerevoli cambiamenti avvenuti in questo settore: ad esempio, quando nel 1996 Coface acquisì l'italiana Viscontea e dieci anni dopo ne mutò il nome in Coface; quando nel 1998 Euler acquisì la nostra SIAC (che diventò Euler-Siac) e quando poi nel 2003, a seguito della fusione fra Euler ed Hermes, diventò Euler Hermes; quando nel 2004 la Gerling-Konzern diventò Atradius e quando, sempre nel 2004, nacque la Sace BT ed infine, nel 2005 - un nostro piccolo vanto - a seguito della creazione in Sace BT della "Divisione Broker" la prima polizza, la numero 1 fu sottoscritta da un cliente Pico.

 

Partners

Pico Adviser Group opera con tutte le principali Compagnie italiane ed estere ed è in grado di analizzare e proporre soluzioni assicurative in ogni settore, compresi i programmi internazionali per le aziende con filiali estere. All’interno del programma assicurativo, Pico supporta le politiche di assicurazione del credito commerciale dei propri clienti sin dal 1992 ed oggi, grazie a Credea (www.credea.org - associazione che Pico ha fondato nel 2012), le aziende internazionali dispongono di un supporto “locale” in quarantasei Paesi per la gestione della loro polizza credito.

 

Risultati

L’Audit assicurativo, che sta alla base della proposta di Pico, è un’analisi mirata ad individuare e valutare i rischi assicurativi attuali e futuri dell’azienda e realizzare un contraddittorio fra i rischi emersi con quelli coperti dalle garanzie riportate nelle coperture assicurative in essere. Solo dopo aver ben rappresentato all’Azienda il significato di eventuali potenziali danni economici e/o legali, si potrà entrare nel merito della valutazione di convenienza delle polizze rispetto ai rischi coperti e ad una media di mercato dell’offerta assicurativa. Non ultima anche l’evidenziazione al cliente delle possibili aree di “auto-assicurazione”, rischi attualmente assicurati ma di modesta entità in relazione alle attuali capacità dell’azienda, per i quali sia possibile risparmiarne i costi o, eventualmente, destinarli a rischi che non erano adeguatamente coperti.
Una volta stabilito come agire Pico Adviser realizzerà il Programma di Trasferimento Assicurativo che sarà poi sottoposto a revisione annuale con la stessa metodologia di confronto con l’Azienda.

Scegliere il servizio di Audit assicurativo Pico Adviser è un investimento per il bene della propria Azienda che getta le basi per la tranquillità futura.