H2biz - International Business HUB

Cassa Depositi e Prestiti (Cdp)

Cassa Depositi e Prestiti SpA
Azienda
Credito e finanza
Roma (RM) - Italia

Profili simili (86)

A.M.U. SIM

A.n.s.v.i

ADF Consu...


AE Manage...

Agenzia D...

Alcor Inv...


Alessandr...

Alessandr...

Algebris ...


ALN Consu...

Audit-Tools

Axist Group


BAMS Srl

Banca Cre...

Banca Val...


Banca Val...

Barclays ...

BIT


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Cassa Depositi e Prestiti SpA
  • Nome e Cognome: Cassa Depositi e Prestiti (Cdp)
  • CAP: 00195
  • Città: Roma
  • Provincia: RM
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: http://www.cdp.it
  • Settore: Credito e finanza

Descrizione

Il Gruppo Cassa depositi e prestiti (Cdp) è l'Istituto Nazionale di Promozione che sostiene l'economia italiana dal 1850.

Finanzia gli investimenti pubblici, sostiene la cooperazione internazionale ed è catalizzatore dello sviluppo delle infrastrutture del Paese. Supporta le imprese italiane, favorendone l'innovazione e la crescita, promuovendone l'export e l'internazionalizzazione. Contribuisce allo sviluppo del mercato immobiliare italiano come principale operatore del social and affordable housing.

 


Finanziamenti agevolati CDP per l'innovazione

Credito e finanza

La CDP (Cassa Depositi e Prestiti SPA) assiste le imprese nel percorso di innovazione concedendo finanziamenti a condizioni vantaggiose.

A chi sono dedicati

Start-up innovative, imprese di ogni dimensione, centri di ricerca con personalità giuridica.

Come funzionano

Con i finanziamenti agevolati per l’innovazione (Fondo Rotativo Imprese) mettiamo a disposizione una provvista di medio-lungo termine per sostenere gli investimenti in ricerca della tua impresa in numerosi ambiti (e.g. industria sostenibile, agenda digitale, contratti di filiera, imprese sociali).

In collaborazione con il sistema bancario, concediamo finanziamenti sui quali sono previste misure agevolative da parte dei Ministeri competenti. La parte di finanziamento agevolato copre di norma il 50% del finanziamento e raggiunge il valore massimo del 90% nei programmi di ricerca, sviluppo e innovazione. La parte restante del finanziamento è concessa a tasso di mercato da una banca. Inoltre, è possibile richiedere un ulteriore contributo a fondo perduto al Ministero competente, che può arrivare a coprire fino al 100% delle spese ammissibili.

La durata del finanziamento non può superare i 15 anni, comprensivi del periodo di preammortamento.

Per investimenti di importo almeno pari a 30 milioni di euro, possiamo attivare la partnership con la Banca Europea per gli Investimenti (BEI), che prevede la concessione di finanziamenti in pool con il sistema bancario tipicamente fino al 50% dei costi eleggibili del progetto.

Come richiederli

Compila il modulo on-line e sarai ricontattato dai nostri specialisti: https://www.cdp.it/sitointernet/it/modulo_contatti.page

I talenti in prima linea, parte il CDP Graduate Talent Program

Formazione e coaching

Un percorso di studi brillante, tanto entusiasmo e voglia di fare.

Sono gli ingredienti fondamentali per accedere al CDP Graduate Talent Program, la nuova iniziativa dedicata alla valorizzazione dei giovani talenti e allo sviluppo delle competenze.

Si tratta di un programma di sviluppo aziendale dedicato a tutti quei talenti desiderosi di intraprendere un percorso di crescita strutturato e stimolante per accrescere le proprie competenze e conoscere i tratti caratteristici di un’Istituzione come Cassa depositi e prestiti, impegnata in prima linea per lo sviluppo dell’Italia.

Il CDP Graduate Talent Program è un’opportunità dedicata agli studenti più brillanti: i neolaureati e/o laureandi con un eccellente percorso accademico potranno accedere a un processo di selezione sfidante, dinamico e anche divertente per mettere alla prova competenze professionali e personali.

Il CDP Graduate Talent Program rappresenta dunque una nuova sfida per CDP, in linea con gli obiettivi del Piano Industriale 2019-2021, in termini di valorizzazione dei talenti e sviluppo delle competenze.

Accedi alla piattaforma e invia la tua candidatura, clicca qui

CDP Fondo FII Tech Growth - 6 milioni di euro per innovazione e digital health

Credito e finanza

L’impegno di CDP sul fronte dell’innovazione è costante: lo conferma anche l’ultima operazione siglata da FII Tech Growth, il fondo di late-stage venture capital gestito dal Fondo Italiano d’Investimento SGR e dedicato all’assunzione di partecipazioni nel capitale di piccole e medie imprese italiane ad elevato contenuto tecnologico.

FII Tech Growth ha infatti sottoscritto l’ingresso nel capitale di Healthware Group, gruppo di consulenza attivo nella realizzazione di progetti avanzati per grandi aziende life sciences, start up e compagnie assicurative.

Combinando le competenze di marketing, comunicazione e tecnologia con quelle di consulenza e di product factory, la società con sede a Salerno aiuta i clienti a creare soluzioni per la comunicazione digitale con medici e pazienti, e applicazioni tech dedicate ai processi diagnostici e terapeutici.

L’investimento di FII Tech Growth, pari a 6 milioni di euro, è stato realizzato attraverso un aumento di capitale a fronte della sottoscrizione di una quota di minoranza a fianco degli azionisti esistenti: complessivamente, le risorse per investire nella crescita della società saranno pari a 10 milioni di euro e verranno utilizzate per realizzare soluzioni di digital health, digital therapeutics, innovazioni per l’health insurance, Intelligenza Artificiale e Smart Data nell’ambito health.

CDP, in qualità di Cornerstore Investor del FII Tech Growth, si conferma attore principale nella promozione di soluzioni innovative dedicate ai settori produttivi italiani contribuendo, in questo modo, alla crescita economica del Paese.

Cdp 2i - Fondo di garanzia per piccole e medie imprese

Credito e finanza

Cdp 2i per l’Impresa - Innovazione & Internazionalizzazione è una iniziativa che permette alle Piccole e Medie imprese italiane di accedere alle risorse del Piano Juncker per finanziare i loro progetti di internazionalizzazione e di innovazione.

2i per l’Impresa prevede la controgaranzia dei prestiti erogati dalla banche alle imprese italiane per un ammontare complessivo fino a 1 miliardo di euro nei prossimi 2 anni.

Il 21 dicembre 2015 CDP e SACE (Gruppo CDP) hanno sottoscritto un protocollo d'intesa con il Ministero dell'economia e delle finanze e ABI, che fa seguito a due contratti di garanzia “InnovFin” e “COSME” firmati il 18 dicembre 2015 con il Fondo europeo per gli investimenti (FEI - gruppo BEI), mediante i quali è stata avviata l'iniziativa.

Le banche potranno erogare finanziamenti alle PMI e small MidCap, anche tramite la provvista della Piattaforma Imprese, a condizioni economiche che rifletteranno i vantaggi derivanti dalla presenza della garanzia SACE e dalla controgaranzia del Piano Juncker (attraverso il Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici - FEIS).

CDP Corporate Investment Platform per le medie aziende

Credito e finanza

CDP Corporate Investment Platform è la una nuova piattaforma, sviluppata in partnership con la Banca Europea degli Investimenti (BEI), destinata a supportare il percorso di crescita delle medie imprese italiane (Mid - Cap) favorendone l’accesso al credito. 

Lo strumento sarà in grado di catalizzare ulteriori risorse dal settore privato arrivando a mobilitare investimenti per circa 700 milioni di euro.

CDP e BEI co - finanzieranno, in sinergia con il sistema bancario, i piani d’investimento delle aziende coerenti con le politiche di sviluppo comunitario previste dal Piano Juncker, a partire dall’Innovazione. 

Questo nuovo strumento contribuisce quindi ad ampliare la gamma di prodotti che CDP ha reso disponibili per il settore produttivo italiano, confermandosi come uno dei principali contributori alla realizzazione del Piano Juncker, nel cui ambito, grazie al suo ruolo di Istituto Nazionale di Promozione, CDP vanta il primato in Europa per iniziative e volumi attivati, con impegni finora deliberati per un totale pari a 4,6 miliardi di euro.

Le iniziative già attivate riguardano numerosi ambiti d’intervento strategici per l’economia nazionale tra cui il supporto alle Pmi (2i per l’impresa, Piattaforma PMI e Piattaforma ENSI), il finanziamento del trasferimento tecnologico dalla ricerca alle startup (Piattaforma ITAtech), nonché il sostegno allo sviluppo infrastrutturale del Paese (Piattaforma Grandi Infrastrutture).

Cassa Depositi e Prestiti - Nuova identità di Gruppo

Credito e finanza

Cassa depositi e prestiti (CDP) presenta la nuova Corporate Identity di tutte le otto società del Gruppo con nuovi missione, valori e identità visuale.

CDP e tutte le controllate (Sace, Simest, CDP Equity, CDP Immobiliare, CDP Investimenti Sgr, CDP Reti, Fintecna) hanno adottato un’unica identità in coerenza con lo status di Istituto Nazionale di Promozione attribuitogli della Legge di Stabilità 2016 e la conseguente nuova strategia di relazione proattiva con il territorio e con i clienti (pubblica amministrazione, istituzioni finanziarie, grandi imprese, PMI e risparmiatori).

La rinnovata missione racchiude il significato profondo del ruolo di tutte le società del Gruppo CDP e si fonda sul concetto di promozione del Paese:

Promuoviamo il futuro dell’Italia contribuendo allo sviluppo economico e investendo per la competitività.

I valori rappresentano gli elementi distintivi e caratterizzanti dell’attività delle persone che lavorano nelle società del Gruppo:

Responsabilità

Agiamo consapevoli del nostro ruolo al servizio del Paese. Valutiamo l'impatto economico, sociale e ambientale delle nostre azioni in un'ottica di lungo periodo.

Competenze

Il nostro patrimonio di conoscenze ed esperienze rappresenta un fattore distintivo nel promuovere le iniziative nei diversi ambiti in cui operiamo. Investiamo nel continuo sulle nostre persone.

Collaborazione

Crediamo nel lavoro di squadra, nella capacità di ascolto e nella forza del confronto. E’ con questo spirito che ci poniamo, anche all’esterno, come partner dei nostri interlocutori: istituzioni, imprese, territori e sistema finanziario, in Italia ed all’estero.

Coraggio

Siamo determinati nelle nostre scelte, anche le più difficili. Operiamo responsabilmente, ma senza paura, quando siamo convinti che una strada sia quella giusta per raggiungere il risultato migliore per la collettività.

La nuova identità visuale sintetizza questa evoluzione. È un percorso che trae origine dalla tradizione della Cassa depositi e prestiti, rappresentata dal colore blu, per arricchirla con un tocco stilistico più dinamico, i due punti di colore rosso, idealmente partenza e arrivo di ogni progetto finalizzato a promuovere il futuro dell’Italia.

L’ultimo intervento di rebranding era stato realizzato nel 2003, in occasione di un altro momento di profondo cambiamento nella storia di Cassa depositi e prestiti: la trasformazione in Società per azioni.